Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Mara Venier, il dramma dell’Alzheimer: “Le famiglie dei malati vivono nella disperazione”

Mara Venier ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera nella quale ha raccontato un dramma che l’ha colpita anni fa: sua madre era malata di Alzheimer. La famosa conduttrice ha svelato le difficoltà delle famiglie che vivono con persone colpite da questa patologia e ha voluto lanciare un messaggio. Inoltre si è commossa la scorsa domenica 24 aprile quando Paolo Ruffini le ha parlato proprio dell’Alzheimer.

Mara Venier madre Alzheimer

“Domenica In”, Paolo Ruffini racconta l’Alzheimer

Paolo Ruffini ha ricordato il padre, morto a febbraio, durante la scorsa puntata di “Domenica In”, in onda il 24 aprile. “Ho avuto la fortuna di stargli accanto fino alla fine. Se n’è andato alle 5 di mattina ed ero nel letto con lui. La sera prima è stata straordinaria, fatta di preghiere, di ringraziamenti. Ho messo il rumore del mare sotto il cuscino e l’ho accompagnato così. Ho fatto un film sull’Alzheimer, PerdutaMente e finisce con un’intervista a papà. È uscito al cinema e lui qualche giorno dopo se n’è andato. Mio padre non soffriva di Alzheimer, ma è una malattia terribile”.

La Venier ha capito benissimo il suo ospite. “Ho avuto mamma che soffriva di Alzheimer. So cosa significa, sono stata a stretto contatto con malati e non ho visto la loro disperazione, perché non si rendono conto, ma quella dei familiari”. La madre delle “Zia” di “Domenica In” è scomparsa nel 2015 a causa dell’Alzheimer. L’anno scorso Venier le ha dedicato il libro Mamma ti ricordi di me?, e ripercorrendo la malattia si è commossa. “La disperazione dei familiari è poco considerata, sono loro che dovrebbero avere supporto. Mia madre era felice, quando mi chiamava mi diceva: ‘Buongiorno signora’. Non si rendeva conto. Bisognerebbe fare qualcosa per aiutare le famiglie”.

Leggi anche: Mara Venier parla del rapporto con i suoi nipoti: «Soffro di “nonnitudine”»

Mara Venier, il dramma Alzheimer di sua madre: un messaggio per tutti

La conduttrice di “Domenica In” ha parlato della condizione di sua madre anche al Corriere della Sera. Nell’intervista ha raccontato la sua felicità quando sua madre la chiamava dicendo: “Buongiorno signora“. Ad un certo punto non la riconosceva più. Per questo la Venier ha voluto sottolineare e raccontare lo sconforto e la disperazione che vivono tutte le famiglie che hanno un malato di Alzheimer in casa. Per la storica conduttrice, le famiglie e tutte le persone affette da questa terribile malattia dovrebbero avere un determinato supporto, che adesso manca.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004