Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Marica Pellegrinelli, il triste addio alla sua cagnolina su Instagram: cos’è successo

Marica Pellegrinelli, il triste addio alla sua cagnolina su Instagram: cos’è successo

Marica Pellegrinelli Instagram addio cagnolina

Personaggi tv. Marica Pellegrinelli il triste addio su Instagram alla sua cagnolina: cos’è successo. Il cane di famiglia dell’ex moglie di Eros Ramazzotti è morto dopo avere ingerito un boccone avvelenato. Pochi giorni fa anche il labrador di Enzo Salvi aveva rischiato la vita per un episodio simile. Sei sarebbero i cani morti per avvelenamento in un giorno a Carobbio degli Angeli a causa di bocconi avvelenati sparsi lungo il sentiero che costeggia la riva del fiume Cherio, da Gorlago fino a Zandobbio. Marica Pellegrinelli ha deciso di denunciare quanto accaduto sui social. (Continua a leggere dopo la foto)

Marica Pellegrinelli Instagram

Leggi anche –> Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, dopo anni la verità sulla loro rottura

Marica Pellegrinelli il triste addio su Instagram alla sua cagnolina

L’ex moglie di Eros Ramazzotti, Marica Pellegrinelli, ha detto addio alla sua cagnolina su Instagram con un lungo e doloro post, facendo così luce su una vicenda orribile: nella sua zona diversi cani sono stati avvelenati da ignoti nell’ultimo periodo. Nel post si legge: “Una cucciola di poco più di un anno. È morta poco fa dopo dolori strazianti. Il veterinario l’ha ricoverata nell’arco di quindici minuti e sedata, è riuscito ad interrompere il dolore ma invano. Mio padre e lei stavano facendo una passeggiata, era al cellulare con me, stavamo organizzando il compleanno di mia madre ma la telefonata cade, Atena ha mangiato un boccone avvelenato. Una dose di veleno che avrebbe ucciso un cavallo, che le ha immediatamente spappolato il pancreas. È la sesta vittima nel giro di un giorno, altri sei sono sopravvissuti con danni irreversibili .. nemmeno un cartello di allerta! Ci penserà mio padre ora, visto che la guardia forestale era già stata allertata!”

Poi la Pellegrinelli ha aggiunto: “Ci sono persone perverse e terribili là fuori, le autorità si stanno muovendo per trovare i colpevoli, è successo presso il sentiero che costeggia la riva del fiume Cherio, a Gorlago in provincia di Bergamo, da Gorlago e Carobbio degli Angeli sino a Zandobbio! Tante persone della zona mi seguono, spero che questo messaggio possa salvare i vostri cani, Atena è la sesta vittima di oggi, che sia l’ultima: repostate questo messaggio nelle vostre stories e ditelo a più persone possibili se siete di zona! Siamo a pezzi, era la cucciola più intelligente e dolce mai conosciuta”. Immediata la reazione dei fan. (Continua a leggere dopo la foto)

I messaggi dei fan

Tantissimi i messaggi di affetto da parte dei fan e non solo per Marica Pellegrinelli su Instagram. Anche Aurora Ramazzotti ha commentato il post dicendo: “No Mari che brutto mi dispiace tanto”. Tra gli altri commenti si legge: “Bastardi e vigliacchi. Meritano tanta sofferenza. Chi se la prende con gli animali non merita pace”, “Noooo! Mi dispiace tantissimo! Non aggiungo altro rispetto a questi personaggi che mettono questi bocconi avvelenati”, “Mi spiace davvero molto … è dura perdere un amico a quattro zampe e ancora più dura sapere che è morta per colpa di gente cattiva e bastarda”, “Ecco le vere bestie! Coloro che si macchiano di crimini così atroci, vili e vergognosi. Non ci sono parole… RIP bella Atena” e “Esco fuori di senno quando sento cattiverie contro gli animali, sono sempre disponibile al perdono di solito, ma in questi casi proprio no”.

Leggi anche –> Eros Ramazzotti in vacanza con una donna misteriosa: ha ritrovato l’amore?

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure