Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Chi è Massimiliano Gallo: carriera, vita privata e curiosità sul noto attore

Chi è Massimiliano Gallo: carriera, vita privata e curiosità sul noto attore

Chi è Massimiliano Gallo? Età? Fidanzata? Esordi? Attore napoletano di cinema, teatro e tv, attualmente sotto i riflettori per il ruolo da protagonista nella serie di successo in onda su Ra 1 ogni giovedì sera, “Vincenzo Malinconico”, l’avvocato di insuccesso nato dalla penna del grande scrittore Diego De Silva. Ripercorriamo la sua lunga carriera, la vita privata e sveliamo qualche curiosità. Leggi anche l’articolo —> “Vincenzo Malinconico”, le anticipazioni di stasera 3 novembre 2022

Massimiliano Gallo età

Chi è Massimiliano Gallo: età, carriera e curiosità sul noto attore

Massimiliano Gallo età? Carriera? Vita privata? Cosa sappiamo di lui? L’attore è nato a Napoli il 19 giugno 1968. Ha 54 anni dunque, è del segno dei Gemelli. Figlio d’arte, suo padre è il famoso Nunzio Gallo, questi ha un fratello maggiore di nome Gianfranco che, proprio come lui, fa l’attore. La madre è Bianca Maria Varriale. Completa la famiglia d’origine la sorella Loredana e il fratello Jerry. Massimiliano Gallo ha cominciato a recitare da bambino, esibendosi a livello locale. Dopo aver conseguito il diploma, ha cominciato a lavorare con la compagnia teatrale di Carlo Croccolo. Nel 1988 la scelta di fondare assieme al fratello Gianfranco la “Compagnia Gallo”. Decisiva per la sua carriera la collaborazione con Aldo Giuffrè, altro mostro sacro del teatro italiano. (continua a leggere dopo le foto)

Massimiliano Gallo età
Massimiliano Gallo fidanzata

Massimiliano Gallo: una vita tra teatro, cinema e tv

Tanto teatro, ma anche cinema e tv. Massimo Gallo non si è fatto mancare nulla: è un attore completo, capace di passare dalla commedia al dramma con disinvoltura. Dopo l’ottimo riscontro ottenuto nel 2002 con il musical teatrale “C’era una volta…Scugnizzi”, il debutto davanti alla macchina da presa. Nel 2009 la consacrazione: interpreta Valentino Gionta nel film di Marco Risi “Fortapàsc”, su Giancarlo Siani. L’anno successivo è la volta del capolavoro “Mine vaganti” di Ferzan Özpetek. Tra gli altri lavori suoi importanti “Invisibili” di Edoardo De Angelis; “Si accettano miracoli” di Alessandro Siani, “Io e lei” di Maria Sole Tognazzi; “Onda su onda” di Rocco Papaleo; “Una festa esagerata” di Vincenzo Salemme; “Il sindaco del rione Sanità” di Mario Martone; “Pinocchio” di Matteo Garrone; “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino; e “Il silenzio grande” di Alessandro Gassmann. (continua a leggere dopo le foto)

Massimiliano Gallo età

Oggi è protagonista assoluto di “Vincenzo Malinconico”

Nel 2010 Massimiliano Gallo ha recitato nella fiction di successo “Il segreto dell’acqua”. A seguire altre partecipazioni di prestigio: lo si è visto in “Il generale dei briganti” (2012); “Il clan dei camorristi” (2013); “Volare – La grande storia di Domenico Modugno” (2013); “Per amore del mio popolo” (2014); “Una grande famiglia” (2015); “The Young Pope” (2016) e “Sirene” (2017). La popolarità grazie a due serie di successo, “I Bastardi di Pizzofalcone” e “Imma Tataranni – Sostituto procuratore”. (continua a leggere dopo le foto)

Massimiliano Gallo età
Massimiliano Gallo fidanzata
Massimiliano Gallo fidanzata

Massimiliano Gallo, vita privata: è legato oggi alla collega Shalana Santana, è bellissima

Veniamo alla vita privata: Massimiliano Gallo ha sposato nel 1992 una donna di nome Anna. Non si conoscono troppi dettagli, ma è noto che da quella unione è nata una figlia: Giulia, classe 1997. L’attore oggi è sentimentalmente legato all’attrice di origine brasiliana Shalana Santana, nota per la serie tv “L’Alligatore”, che è stata fidanzata a lungo con il dentista napoletano Alessandro Lukacs, ex concorrente del “GF Vip”. Gallo e Shalana Santana sono oggi una coppia molto affiatata. “Il matrimonio? Diciamo che ci stiamo pensando. È una persona che devo ringraziare, perché mi sta veramente vicino in un modo speciale”, le parole di lui in una recente intervista. A “Vanity Fair” lei ha invece dichiarato: “Al di là dell’amore che ci lega ho sempre ammirato il suo lavoro e principalmente il rispetto che ha per questo lavoro. Lui ha fatto tanti anni di gavetta e finalmente ora vieni riconosciuto per la sua bravura. Su questo lavoro la pensiamo in maniera uguale, sappiamo entrambi come è faticoso riuscire a lavorare in un paese non meritocratico”. Leggi anche l’articolo —> “Vincenzo Malinconico, Avvocato”, su Rai1 la fiction tratta dai romanzi di Diego Da Silva

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure