Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Oggi è un altro giorno”, Kledi a cuore aperto parla della malattia del figlio

Kledi Kadiu ha parlato della sua vita nel salotto di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno. Il famoso ballerino ha raccontato di sé ma anche dell’amore per la sua famiglia e della malattia del figlio Gabriel. Kledi è nato in Albania e ha creato la sua vita in Italia. Il ballerino ha trovato il suo posto nel mondo dello spettacolo ed è amatissimo dal pubblico. Per anni ha lavorato nel talent show “Amici di Maria De Filippi”. Ecco cos’ha rivelato a Serena Bortone.

Oggi è un altro giorno Kledi Kadiu parla della malattia del figlio

Kledi Kadiu, l’amore per Charlotte

Il ballerino è arrivato in Italia mediante uno dei tanti “viaggi della speranza”. Qui ha trovato la sua fortuna. “In Italia ho trovato l’amore della mia vita”, ha dichiarato Kledi Kadiu a Oggi è un altro giorno. Tra ricordi ed emozioni, ha anche spiegato come è nato l’amore tra lui e la moglie, Charlotte Lazzari. “Ho fatto il primo passo, ed è stata una conquista lenta. Il primo bacio a Piazza del Popolo, dopo due mesi. Lei è il contrario di me, io sono fuoco, lei è molto pacata”. I due hanno affrontato insieme ogni ostacolo. Anche quello che li ha segnati per sempre: la malattia del secondogenito, Gabriel. “Io e Charlotte ci siamo aiutati reciprocamente. Ha rafforzato il nostro rapporto“.

Leggi anche: “Verissimo”, Kledi in lacrime: “Mio figlio ha rischiato di morire”

“Oggi è un altro giorno”, Kledi racconta la malattia del figlio

Serena Bortone ha chiesto direttamente al ballerino cos’è successo a suo figlio. “È stato un problema abbastanza delicato. Penso, al di là della medicina che evolve, che l’amore sia la migliore medicina per lui. E noi cerchiamo di dargliela ogni giorno, così come la sorellina”. Kledi Kadiu ha parlato per la prima volta della malattia del figlio Gabriel lo scorso marzo. “A 13 giorni dal parto Gabriel ha manifestato febbre e forti convulsioni, espressione di una diagnosi piuttosto complessa: meningo-encefalite. L’inizio di un calvario che ci ha davvero messi a dura prova”. Anche la moglie di Kledi ha parlato delle difficoltà che hanno dovuto affrontare.

“Ho rivissuto paura, rabbia, tristezza e vulnerabilità perché in certi momenti del ‘sei forte mamma’ non te ne fai proprio niente”. Un periodo veramente difficile che sembra si siano lasciati alle spalle. Ora la famiglia vive felice e più unita che mai.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004