Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Sandra Milo vestita di bianco il giorno della sua morte: i figli rivelano il motivo

«È stata una paladina dei diritti civili»

«È stata una paladina dei diritti civili, combattendo la violenza contro le donne, lottando contro l’omofobia, la discriminazione e in favore dei figli avuti fuori dal matrimonio», ha ricordato la primogenita Debora a “La vita in diretta”. Lei «è sempre stata una donna indipendente, libera: non solo libera di testa, ma libera di tutto. Diceva: ‘Se tu non dipendi economicamente da nessuno, non dipendi di testa da nessuno, se sei te stesso in qualsiasi momento te la cavi’. Quando avevo paura mi diceva: ‘Ricordati che nella vita si muore una volta sola’». (continua a leggere dopo le foto)

Sandra Milo vestita di bianco nel giorno della morte

«L’abbiamo vestita di bianco perché era uno dei suoi vestiti preferiti, un vestito anche molto sexy, perché lei a 90 anni diceva sempre che una donna, se vuole, può conquistare chiunque. Le abbiamo messo il rossetto, perché lei mi diceva sempre ‘io senza rossetto non vado a buttare nemmeno l’immondizia’. Poi i tacchi a spillo, perché Sandra Milo senza tacchi a spillo non andava nemmeno sugli scogli. E poi una collana di bigiotteria tra le sue preferite, ed è tornata bellissima. È proprio bella adesso, è qui in casa ed è proprio bella», la confessione commovente di Debora.

Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure