Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Selvaggia Lucarelli, attacco choc ad Ilary Blasi: la verità dietro il libro

Selvaggia Lucarelli, l’affondo su Ilary Blasi: cosa ha scritto l’opinionista sul libro

Per Selvaggia Lucarelli l’uscita del libro non deve stupire: Ilary Blasi ha agito così a causa delle prime mosse di Totti dopo l’annuncio della separazione. Ovvero la famosa intervista in cui l’ex capitano della Roma affermava di non aver tradito lui per primo. Ricordate l’affaire Rolex? Per questa ragione Ilary Blasi avrebbe escogitato un piano, ossia «ricostruire la sua reputazione a colpi di eventi mediatici ben retribuiti e chiudere accordi a lungo termine con Netflix e Mondadori mentre Totti giocava tranquillo a padel. Niente interviste gratis su riviste, quotidiani o storie su Instagram per difendersi». La Blasi ha deciso così di vendere la sua storia ai grandi media e ai grandi editori, «capitalizzando l’infelicità, come le star più paracule hanno sempre saputo fare». Il risultato? «Non solo più ricca, ma anche furbescamente più umana», ha evidenziato la Lucarelli. (continua a leggere dopo le foto)

Il commento sul presunto flirt con Cristiano Iovino

La Lucarelli ha sottolinea poi che in quel “periodo storico” la carriera di Totti come calciatore era finita, mentre quella di Blasi era (ed è) all’apice. «A lui è capitato di innamorarsi, a lei di distrarsi. A lui di avere una relazione, a lei di flirtare», l’affondo dell’opinionista. A proposito del flirt con Cristiano Iovino, la giornalista ha scritto invece: «Ovviamente nessuno di noi ha mai creduto alla storia del semplice caffè. Che fosse almeno un cappuccino con doppio espresso era più che evidente, ma non importava».

Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure