Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Rai, Rosario Fiorello al posto del Tg1? Per i giornalisti è subito protesta

Rai, Rosario Fiorello al posto del Tg1? Per i giornalisti è subito protesta

Giornalisti del tg1 contro Fiorello

Programmi Tv. I giornalisti del tg 1 si sono scagliati contro Rosario Fiorello. Il motivo? Secondo alcuni rumors di viale Mazzini, il comico potrebbe avere uno spazio tutto suo la mattina per fare satira e intrattenimento. Il problema è che il suo programma andrebbe a sostituire il telegiornale della rete ammiraglia. La rappresentanza sindacale dei giornalisti, offesa nell’apprendere una notizia simile, ha già preventivamente mandato una nota nella quale spiega che farà di tutto perché non venga tolto spazio al telegiornale.

Giornalisti del tg1 contro Rosario Fiorello: come hanno reagito alla notizia della possibile sostituzione del tg con un programma comico

I giornalisti del tg1 contro Rosario Fiorello: la protesta

In un comunicato, il Comitato di redazione del primo telegiornale Rai “esprime tutto il suo sconcerto e la sua totale contrarietà nell’apprendere del possibile approdo di un programma satirico di intrattenimento” al posto di quasi un’ora di programmazione “gestita dal Tg1, nello specifico Tg1 Mattina”. I giornalisti del tg1 non hanno alcuna intenzione di rinunciare al loro spazio televisivo mattutino per cedere il posto ad un programma guidato da Rosario Fiorello e si sono già mossi per protestare ai primi rumors.

“Sappiamo che l’Usigrai non è stata preventivamente consultata, come deve avvenire in caso di cambio di palinsesto. E per questo ha già notificato all’azienda la mancata informativa”. I sindacati giocano allora tutte le loro carte: “il Consiglio di Amministrazione della Rai è stato informato di tale cambiamento? I suoi componenti hanno tutti condiviso questa scelta?”, si legge nel comunicato. Secondo i giornalisti sarebbe una scelta sbagliata anche per il pubblico da casa che sa che di mattina c’è il tg1. “Quali sono le motivazioni editoriali di tale scelta? Come si può pensare di interrompere il flusso informativo con un programma satirico, generando confusione nel pubblico a casa?”, si legge. Il programma di Fiorello potrebbe essere semplicemente spostato dopo il tg. Inoltre, sottolineano nella nota, la trasmissione del comico “avrà un costo maggiore per l’azienda rispetto alla produzione del telegiornale e del Tg1 mattina”, prosegue il comunicato del Cdr.

Leggi anche: “Cook40” con Alessandro Greco su Rai2, la nuova stagione

“Metteremo in campo tutte le opportune forme di protesta”

La direzione, aggiunge il Cdr, “ha condiviso la nostra preoccupazione sulla riduzione degli spazi editoriali del Tg1″. La decisione di sostituire il tg1 con uno spazio per Rosario Fiorello, secondo il Cdr, “non può essere accettata, né tantomeno imposta, e rappresenta uno sfregio al nostro impegno quotidiano”. La rappresentanza sindacale dei giornalisti del Tg1 quindi protesterà in ogni modo per non perdere il suo spazio mattutino sulla rete ammiraglia e si riserva “di mettere in campo tutte le opportune forme di protesta”, avverte.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure