Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Reazione a catena”, tutti in lacrime: cosa è successo nell’ultima puntata

reazione a catena

Programmi tv. “Reazione a catena”, tutti in lacrime durante l’ultima puntata. Scopriamo cosa è successo durante il famoso game show Rai. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: “Affari tuoi”, sospetti contro la concorrente: insorgono gli italiani

Leggi anche: “Grande Fratello”, il gesto che ha fatto infuriare il web: “Dovreste vergognarvi”

reazione a catena

“Reazione a catena”, i saluti di Marco Liorni

Lunedì 1 gennaio 2024 è andata in onda l‘ultima puntata del game show Rai “Reazione a catena”. È stato un arrivederci carico di emozione e gratitudine quello del presentatore Marco Liorni, anche nei confronti del pubblico e dei telespettatori. “Finisce qui questa edizione di Reazione a Catena. Domani inizia una nuova avventura, un’edizione nuova e rinnovata de L’Eredità, appuntamento con Reazione a Catena alla prossima estate”. (Continua a leggere dopo la foto)

reazione a catena

“Reazione a catena”, i ringraziamenti dei campioni

Durante l’ultima puntata di “Reazione a catana”, andata in onda l’1 gennaio 2024, il conduttore Marco Liorni ha voluto salutare il pubblico ringraziando tutti per il lavoro svolto durante l’anno. Erano presenti in studio anche i “Dai e Dai”, il trio vincitore della puntata. I ragazzi sono stati già campioni e vincitori di un montepremi record la scorsa estate. Ieri, 1 gennaio 2024, hanno indovinato ventotto parole nel gioco dell‘”Intesa vincente”. Purtroppo non sono riusciti a indovinare l’ultima parola, perdendo così il montepremi finale, ma hanno comunque espresso tutta la loro gratitudine ed emozione per aver raggiunto un traguardo tanto importante. (Continua a leggere dopo la foto)

reazione a catena

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure