Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Better Call Saul 6”, l’ultima stagione arriva su Netflix: tutto quello che c’è da sapere

“Better Call Saul 6”, l’ultima stagione arriva su Netflix: tutto quello che c’è da sapere

“Better Call Saul 6”: la saga di Jimmy McGill sta per finire con la sua nuova ed ultima stagione che arriverà a breve su Netflix e sarà divisa in due parti. La storia di Saul Goodman questa volta sarà particolarmente interessante e come assicura Rhea Seehorn, nei panni di Kim Wexler, “Farà esplodere le menti delle persone”. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su quando esce, sulla trama, sul cast e sugli episodi. (Continua a leggere dopo la foto) 

Better Call Saul 6

“Better Call Saul 6” è l’ultima stagione della saga di Jimmy McGill (“Bob Odenkirk”), che arriverà a partire dal 19 aprile 2022 su Netflix. Il capitolo finale della storia di Saul Goodman sarà diviso in due parti e, come conferma Rhea Seehorn, nei panni di Kim Wexler, “Farà esplodere le menti delle persone”. Si svilupperà in un totale di tredici episodi: i primi sette episodi debuttano lunedì 18 aprile su AMC negli Stati Uniti, e su Netflix Italia da martedì 19 aprile. I restanti sei vanno invece in onda da lunedì 11 luglio su AMC e dal 12 luglio su Netflix Italia. La serie vede come produttori esecutivi Peter Gould, Vince Gilligan (creatore di “Breaking Bad” e regista del film-sequel “El Camino”), Mark Johnson, Melissa Bernstein e Thomas Schnauz.

“Better Call Saul 6”: la trama

Nel finale di “Better Call Saul 5”, Nacho porta Lalo da Don Eladio (Steven Bauer), il quale dà la sua benedizione al futuro del business dei Salamanca. In realtà però Nacho lavora per Gus, il quale sta tramando di fare uccidere Lalo. Quest’ultimo scopre il tradimento di Nacho e sopravvive all’attentato per mano dei suoi assassini, anzi, li uccide e ne lascia vivo uno, incaricandolo di riferire, mentendo, che il suo compito è andato a buon fine e che Lalo è morto. Kim, d’altra parte, escogita il piano di distruggere Howard Hamlin e, in questo, si fa aiutare da Jimmy.

In “Better Call Saul 6” troveremo l’avvocato criminale Saul Goodman alle prese con la conclusione del suo faticoso percorso. Questa nuova stagione vede, nei panni di protagonista, Jimmy, Saul e Gene e si focalizzerà particolarmente anche sulla complessa relazione tra Jimmy e Kim, colpita da una potente crisi esistenziale. Nel mentre vedremo Mike, Gus, Nacho e Lalo impegnati in un inseguimento dalla posta in gioco letale.

“Taboo”, arriva su Netflix la famosa serie: trama, cast e quando vederla

Il cast e lo streaming

Nel cast di “Better Call Saul 6” assisteremo, con molta probabilità, al ritorno di Bob Odenkirk nei panni di Jimmy McGill; Jonathan Banks in quelli di Mike Ehrmantraut; Rhea Seehorn nel ruolo di Kim Wexler; Patrick Fabian in quello di Howard Hamlin; Michael Mando nelle vesti di Nacho Varga; Tony Dalton in quelle di Lalo Salamanca e Giancarlo Esposito nei panni di Gus Fring. Questa nuova stagione sarà disponibile, come già riportato in precedenza, dal 19 aprile su Netflix in Italia, subito dopo la messa in onda americana su AMC.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004