Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Meteo, la terribile notizia sul ferragosto gela milioni di italiani

Meteo, la terribile notizia sul ferragosto gela milioni di italiani

Meteo, Cosa accadrà nei prossimi giorni? Edoardo Ferrara di «3BMeteo» ha rilasciato un’intervista a «Il Quotidiano Nazionale» in cui ha svelato il clima che avremo a ferragosto, della “crisi” a cui assisteremo: “Si apre la settimana più dinamica dell’estate sull’Italia: questi temporali interessano sia il nord sia il sud, con una circolazione di bassa pressione. (…) Ci saranno rovesci sulle regioni centromeridionali, nelle aree appenniniche, ma anche sulle coste di Versilia e Spezzino. Al nord oggi avremo qualche temporale, tra il nord-est e l’Emilia Romagna, ma meno frequenti rispetto al weekend”. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Meteo, novità dal prossimo weekend: le previsioni di Giuliacci

Meteo, la terribile notizia sul ferragosto gela milioni di italiani

“L’instabilità rimarrà nei giorni a seguire, un po’ in tutta Italia, mentre in Toscana, Umbria e Marche le previsioni sono di una maggiore stabilità. L’incertezza durerà sicuramente fino a venerdì, ma queste piogge non risolveranno il problema della siccità. Servirebbero rovesci più ’democratici’ per riempire le falde acquifere”, ha affermato Ferrara.  (continua a leggere dopo le foto)

Addio al caldo record? Le parole dell’esperto

Dobbiamo dire addio dunque al caldo record? “Fino a Ferragosto questa ipotesi è scongiurata, anche se si raggiungeranno punte di 32-34 gradi sul Tirreno e il nord-ovest. Ma di certo non avremo i 38-40 gradi di luglio”, ha dichiarato Edoardo Ferrara. L’esperto ha detto che è improbabile, ma non impossibile un ritorno delle temperature bollenti dopo il 15. “Dopo Ferragosto potrebbe esserci un nuovo flusso instabile dal Nord Europa, con altri temporali. Non significa che avremo una pioggia costante ovunque: solo il tempo sarà inaffidabile, ma il sole non mancherà”, ha affermato Ferrara. Per via dell’accumulo di aria calda e umida assisteremo a temporali e nubifragi. (continua a leggere dopo le foto)

Crisi estiva, il clima cambia: le ultime sul meteo

Per Edoardo Ferrara faremo i conti con la prima crisi estiva: “Almeno fino al 15 agosto l’estate si è inceppata e il caldo sarà più nella norma”. I recenti fenomeni fisici che avvengono nell’atmosfera negli ultimi anni sono un segnale di una tendenza dell’Italia alla tropicalizzazione? “La terra ha i suoi cicli climatici, inevitabili: ci sono state glaciazioni e optimum climatico più caldo di questo. Il problema è la velocità con cui muta il clima, non il cambio in sé. La rapidità non consente un giusto adattamento delle specie animali e vegetali”, ha spiegato l’esperto. Leggi anche l’articolo —> Allarme in Italia, nuovo virus: colpisce i giovani, ecco di che si tratta

 

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure