Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Addio Green Pass”: Italia, l’annuncio atteso da mesi è arrivato oggi

L’annuncio che tutta l’Italia stava aspettando è finalmente arrivato. La notizia è di poche ore fa e riguarda il famigerato Green Pass, ovvero il certificato Covid digitale dell’Unione Europea. In Italia siamo ormai abituati ad utilizzarlo, ma presto gli italiani potrebbero salutarlo definitivamente. In questo articolo vi sveliamo tutti i dettagli riguardo questa notizia dell’ultima ora riguardante l’uso del Green Pass in Italia. (Continua dopo la foto…)

Cos’è il Green Pass

Il Green Pass è un certificato interoperabile all’interno dell’Unione europea, contenente le informazioni che attestano che il titolare è stato vaccinato contro il virus COVID-19 o ha da poco effettuato un tampone ed è risultato negativo, oppure è guarito dalla malattia stessa. Il certificato può essere rilasciato sia in formato digitale, sia in formato cartaceo. È gratuito e viene rilasciato in una delle lingue ufficiali dello Stato membro e in lingua inglese. Un codice QR consente di verificare l’autenticità del certificato e la sua validità. Il certificato mira a facilitare i viaggi tra i Paesi e a contribuire al graduale ripristino della libera circolazione delle persone, dopo le restrizioni e i divieti attuati a causa della pandemia di COVID-19. In teoria, ogni titolare di un certificato COVID non dovrebbe essere soggetto ad alcuna restrizione sui viaggi all’interno dell’Unione. (Continua dopo la foto…)

Green pass rafforzato, quando entra in vigore e come funziona

Addio al Green Pass in Italia: ecco quando

Il famoso virologo Matteo Bassetti, in un’intervista all’AdnKronos, si è lasciato andare ad un incredibile annuncio sull’uso del Green Pass in Italia: “Mi auguro che con la primavera non ci sia più necessità del Green pass perché saremo arrivati a una copertura vaccinale tale che non ce ne sarà più bisogno”. L’ipotesi al vaglio del Governo, infatti, è che si arrivi a una proroga illimitata del Green pass per chi è vaccinato contro il Covid-19 con tre dosi. Al momento, però, è ancora un’ipotesi. Il Governo ne sta discutendo e nei prossimi giorni potrebbe prendere una decisione definitiva. Non sappiamo ancora quando e soprattutto se sarà effettuata la quarta dose del vaccino anti-Covid. Gli esperti presumono che possa avvenire in Primavera, altri che non sia assolutamente necessaria.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure