Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Gomme invernali, scatta l’obbligo il 15 novembre: multe e alternative

Gomme invernali, scatta l’obbligo il 15 novembre: multe e alternative

Gomme invernali 2022 obbligo

Scatta un obbligo per gli automobilisti a partire dal 15 novembre 2022: bisogna mettere le gomme invernali al proprio mezzo. Questi pneumatici servono per far fronte a possibili forti piogge, neve o ghiacciate. Come già avvenuto negli anni passati, l’obbligo di montare pneumatici invernali sulle auto scatterà il 15 novembre 2022 e durerà fino al 15 aprile 2023. Cosa succede se non metto le gomme invernali alla mia auto? Ecco le sanzioni previste dalla legge.

Obbligo gomme invernali 2022

Obbligo delle gomme invernali entro il 15 novembre 2022: le alternative

Fermo restando l’obbligo dal 15 novembre al 15 aprile, le gomme invernali possono comunque essere installate sui veicoli già a partire dal 15 ottobre e fino al 15 maggio. È bene comunque cambiare gli pneumatici prima del 15 novembre per non ricorrere a sanzioni salate. E se non volessi mettere le gomme invernali alla mia auto? Ci sono delle alternative. Per chi non abbia tempo o denaro da investire, il codice della strada consente di montare al posto delle gomme invernali le cosiddette gomme “quattro stagioni”. Si tratta di pneumatici validi per tutto l’anno perché adatti, secondo i costruttori, alle alte e basse temperature così come a ogni condizione meteo e del manto stradale.

Se non si vuole investire in gomme quattro stagioni, c’è un’altra alternativa: ossia le catene. Secondo il codice stradale, chi ne sia provvisto è infatti autorizzato a circolare nei luoghi in cui vige l’obbligo delle gomme invernali. Le catene non vanno installate sulle ruote, a meno che le condizioni della strada non lo impongano. È sufficiente tenerle a bordo del veicolo ed esibirle alle autorità per non incorrere in sanzioni.

Leggi anche: Poste italiane, arriva la nuova funzionalità degli ATM: cosa succede se premi il tasto 9

Gomme invernali: le multe

Chi viene fermato dalle forze dell’ordine senza le regolari gomme invernali (o senza le alternative) può essere sanzionato con una multa da 41 a 168 euro, se si viaggia su una strada del centro abitato, e da 84 a 355 euro, se si sta percorrendo strade extraurbane e autostrade. È inoltre previsto il fermo del veicolo fino alla messa in regola delle gomme. In caso di recidiva, alla sanzione pecuniaria si aggiunge la decurtazione di tre punti dalla patente.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure