Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Baba Vanga, le profezie della famosa mistica si stanno avverando

Baba Vanga, le profezie della famosa mistica si stanno avverando

Le profezie di Baba Vanga, sensitiva vissuta in Bulgaria nel XX secolo, pare si stiano avverando. Anche per l’anno corrente, infatti, la sensitiva aveva predetto alcuni eventi che si starebbero concretizzando. Aumenta dunque il terrore per il futuro. Baba Vanga ha infatti predetto una nuova pandemia. E se le profezie della mistica dovessero avverarsi nuovamente? (Continua dopo la foto…)

Baba Vanga, nuova profezia per il 2022: si parla di una seconda pandemia

Chi è Baba Vanga

Baba Vanga è una famosa mistica nata il 31 gennaio 1911 a Strumica, nell’odierna Macedonia del Nord. Rimase orfana di madre da piccola e fu curata da amici di famiglia e vicini, visto che il padre venne arruolato nell’esercito bulgaro durante la prima guerra mondiale. La piccola crebbe in povertà e soprattutto perse la vista a causa di un terribile tornado che la travolse e le coprì gli occhi di sabbia e polvere. Da quel momento, però, iniziò il “mito” di Baba Vanga. La giovane, che già si era avvicinata al misticismo, attirò l’attenzione di un gran numero di persone, addirittura di leader politici che le fecero visita durante il secondo conflitto mondiale. Vanga è morta nell’agosto del 1996 per le complicazioni di un cancro al seno. La sensitiva ha scritto previsioni fino al 5079. Esse vengono rivelate ogni anno dai suoi seguaci. (Continua dopo la foto…)

Baba Vanga, cosa succede nel 2022: le cinque profezie

Le profezie che nel 2022 si stanno avverando

Dopo aver predetto gli attentati dell’11 settembre a New York, la morte della principessa Diana e il disastro alla centrale nucleare di Chernobyl, anche per il 2022 le profezie di Baba Vanga pare si siano avverate. La mistica, infatti, aveva predetto temperature elevate, crescente siccità e una scarsità d’acqua tale da costringere i governi a trovare soluzioni d’emergenza. Baba Vanga aveva inoltre previsto che l’Australia avrebbe subito gravi inondazioni, cosa effettivamente accaduta. Adesso resta da scongiurare la previsione di una nuova pandemia, scatenata da un virus “dormiente” presente in Siberia, che dovrebbe causare milioni di vittime in tutto il mondo. Questo virus, rimasto congelato dal passato, tornerebbe a proliferare a causa del riscaldamento globale. Baba Vanga ha inoltre predetto l’utilizzo della realtà virtuale con le persone impegnate a trascorrere la maggior parte dell’esistenza davanti a uno schermo.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure