Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Berlusconi, attimi di tensione in sala stampa: è successo in pochi secondi

Attimi di tensione per l’ex premier Silvio Berlusconi. Egli era presente in sala stampa quando all’improvviso è crollato tutto. È successo tutto in pochi secondi. L’episodio ha visto – suo malgrado – protagonista l’ex presidente del Milan, oggi al Monza. Un piccolo spavento per l’ex premier, ma fortunatamente l’allarme è immediatamente rientrato. (Continua dopo la foto…)

Tutto su Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi è da anni uno dei politici più influenti del nostro paese. Egli è entrato in politica nell’ottobre 1993, lanciando il partito di centro-destra Forza Italia. Il Cavaliere – com’è stato soprannominato dal giornalista Gianni Brera in seguito all’onorificenza a cavaliere del lavoro, conferitagli nel 1977 dal presidente della Repubblica Giovanni Leone – ha segnato la vita politica italiana dalla metà degli anni novanta ad oggi. Il suo “atteggiamento” politico è stato definito appunto berlusconismo.

È stato eletto alla Camera dei deputati nel marzo 1994 e confermato nelle successive quattro legislature. Nel febbraio 2013, invece, è stato eletto per la prima volta senatore. Per ben quattro volte ha ottenuto l’incarico da presidente del Consiglio. Detiene inoltre una serie di record personali: con 3340 giorni complessivi, corrispondenti ad oltre nove anni, è il politico che è rimasto in carica più a lungo nel ruolo di presidente del Consiglio dell’Italia repubblicana. È stato inoltre l’unico leader politico mondiale ad aver presenziato a 3 vertici del G7/G8. (Continua dopo la foto…)

Berlusconi ricoverato in ospedale: la notizia improvvisa dopo la rinuncia al Quirinale

“Mi mancherà tantissimo”, lutto per Silvio Berlusconi

Berlusconi, attimi di tensione in sala stampa

Piccolo incidente in sala stampa allo stadio U-power di Monza, protagonista – suo malgrado – Silvio Berlusconi. Durante la conferenza stampa, a margine della partita tra Monza e Spal, un giornalista ha chiesto al Cavaliere una domanda sul Milan, sua ex squadra. Proprio in quel momento è crollata la vetrata della sala. Fortunatamente non c’è stato nessun ferito. Il presidente di Forza Italia ha subito ironizzato con i cronisti: “Vedete cosa succede parlando di Milan?” – poi ha aggiunto – “Il Milan dovrebbe attuare delle strategie offensive che portino al tiro in porta, ma non stanno giocando male. Hanno saputo sopperire anche alle partenze“. L’ex presidente dei rossoneri, dunque, promuove la squadra di Pioli e ovviamente fa lo stesso anche per la sua nuova squadra, che ieri si è imposta per 4-0 sulla Spal.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004