Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Covid oggi Pregliasco: «La nuova onda di Covid in Italia è cominciata»

Covid oggi Pregliasco: «La nuova onda di Covid in Italia è cominciata»

Covid oggi Pregliasco

Il noto virologo Fabrizio Pregliasco commenta i nuovi dati Covid emersi oggi 18 novembre 2022. Il monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità e ministero della Salute purtroppo non sono dei migliori. Ecco quindi che Pregliasco spiega i dati spiega ad Adnkronos.it.

>> GF Vip allarme Covid, Pregliasco ammette con timore: «I tamponi non sono sicuri»

Covid oggi: parla Pregliasco

«La nuova onda di Covid in Italia è cominciata». I dati del monitoraggio settimanale di Istituto superiore di sanità e ministero della Salute sono in crescita dopo diverse settimane di calo ed evidenziano «l’inizio di un rialzo atteso», spiega all’Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco. «Un rialzo» che secondo l’esperto, docente di Igiene all’Università Statale di Milano e direttore sanitario dell‘Irccs Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio, dovrebbe proseguire e caratterizzare anche il Natale, con un picco che ci si può aspettare “dopo la metà di dicembre”.

>> Covid, Pregliasco prevede una nuova ondata: “L’attuale gestione…”

Covid oggi Pregliasco

Fabrizio Pregliasco sottolinea il probabile avvento di una nuova ondata e infatti afferma: «Come ho detto penso che sarà un’onda, o almeno i modelli matematici così ci dicono, e non un’ondata intesa come una situazione pesante, con punte elevate. Però ci indica ciò che dobbiamo ancora attenderci via via che l’inverno procederà». Perché «oltre a questo rialzo delle infezioni da Sars-CoV-2 – precisa il virologo – siamo già vedendo anche un incremento dell’influenza. Quindi siamo nel mezzo di una classica pre-stagione influenzale, con l’aggiunta di una quota di Covid».

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure