Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Dispersi nel Natisone, la Procura ha preso un’importante decisione

dispersi nel natisone

La vicenda dei tre giovani dispersi nel Natisone ha sconvolto l’Italia intera. Tutti tengono il fiato sospeso per loro, anche se le speranze di ritrovarli vivi sono davvero poche. Nel frattempo, la Procura ha preso una importante decisione sulla vicenda. (Continua…)

Leggi anche: Dispersi nel Natisone, emerge un elemento preoccupante su una delle ragazze: cosa si sa

Leggi anche: “È morto”: Eleonora Daniele, la brutta notizia in diretta Tv

La vicenda dei tre giovani dispersi nel Natisone

Venerdì 31 maggio, tre giovani sono stati colpiti dalla piena del fiume Natisone. Il primo a lanciare l’allarme è stato l’autista di uno scuolabus, che passando da lì ha notato i tre giovani immersi nel fiume. Quando sono arrivati i carabinieri e i vigili del fuoco però era ormai troppo tardi. L’acqua era già troppo alta e i pompieri non sono riusciti a portare in salvo i tre ragazzi, che sono stati definitivamente colpiti dalla piena del fiume. I loro corpi non sono stati ancora ritrovati e nel frattempo proseguono le ricerche. La Procura avrebbe preso un’importante decisione. (Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva…)

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure