Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Infermiere aiuta una donna che partorisce in macchina, poi il marito gli offre 100mila euro

Infermiere aiuta una donna che partorisce in macchina, poi il marito gli offre 100mila euro

donna partorisce in macchina

Social. Milano, una donna partorisce in macchina. In travaglio avanzato non riesce ad arrivare all’ospedale. Il fato vuole che proprio in quel momento un infermiere passasse di li e soccorre la coppia che stava andando a tutta velocità al pronto soccorso. Ecco cosa è successo dopo.

>> Fate attenzione, è velenosissima: scatta l’allarme su questa pianta. Le conseguenze sono terribili

Una donna partorisce in macchina

Una donna in travaglio avanzato ha partorito in macchina prima di riuscire a raggiungere l’ospedale. Il fatto è avvenuto a Milano. La coppia stava cercando di raggiungere l’ospedale di zona per l’incombente parto della donna quando lo stato avanzato della gravidanza ha costretto l’uomo a parcheggiare, fermarsi per strada e chiedere aiuto. Il destino ha voluto che sia proprio un infermiere a passare di lì. L’assistenza è stata subito efficace: il sanitario infatti ha avuto il sangue freddo per chiamare i soccorsi e assistere la donna. Alla fine tutto è andato per il meglio ed il neo papà, un ricco imprenditore ha offerto 100 mila euro all’uomo. “non dire nulla, accetta e basta. 

>> L’ultimo desiderio di un bimbo di 5 anni: è morto tra le braccia di Babbo Natale

Come sta la donna

L’imprenditore Milanese ha quindi offerto una grossa ricompensa all’infermiere che ha aiutato sua moglie. La donna ha infatti partorito in macchina. La situazione è stata descritta dai passanti come una scena da film. Ora la donna sta bene e anche il bambino.

>> Torna in vita dopo 90 minuti di arresto cardiaco: il racconto di Alistair

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure