Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Elton John dice addio a Twitter: “No a disinformazione senza controllo”

Elton John dice addio a Twitter: “No a disinformazione senza controllo”

La decisione di Elton John ha lasciato tutti di stucco, nessuno se l’aspettava. «Per tutta la vita ho cercato di usare la musica per unire le persone. Eppure mi rattrista vedere come la disinformazione venga ora utilizzata per dividere il nostro mondo. Ho deciso di non utilizzare più Twitter, dato il loro recente cambiamento di politica che consentirà alla disinformazione di prosperare senza controllo». L’annuncio clamoroso di Elton John è arrivato proprio attraverso un post su Twitter, in cui l’artista ha fatto sapere di voler uscire dal social acquisito di recente dal magnate Elon Musk. Leggi anche l’articolo —> Simona Ventura, l’amata conduttrice attaccata dagli haters su Twitter: cos’è successo

Elton John addio Twitter

Elton John dice addio a Twitter: “No a disinformazione senza controllo”

Anche Elton John, nota pop star britannica, prende le distanze dalla «linea editoriale» del nuovo proprietario di Twitter, aggiungendosi alla lista dei vip hollywoodiani che disapprovano la rivoluzione di Musk nella gestione del social network. Tra i tanti a protestare anche Stephen King, che replicando allo stesso Elon Musk, aveva spiegato di non voler assolutamente pagare 20 dollari per la «spunta blu» affianco al proprio nome. «Col cavolo, dovrebbero pagarmi loro», aveva evidenziato lo scrittore. (continua a leggere dopo le foto)

Elton John addio Twitter

Come lui anche Stephen King

Proseguendo poi: «Musk mi fa pensare a Tom Sawyer, a cui viene affidato il compito di imbiancare una recinzione come punizione. Non solo Tom convince i suoi amici a fare il lavoro al posto suo, ma anche a pagare per il privilegio». Molti sono quelli però, va detto, che sostengono il nuovo Twitter. Tra gli «estimatori» di Musk c’è Salvini, che ha detto di non vedere l’ora di incontrarlo. (continua a leggere dopo le foto)

Elton John addio Twitter

Elton John lascia Twitter: no al nuovo corso di Musk

Difatti giorni fa Twitter ha lanciato un servizio in abbonamento da 8 dollari al mese, che include il segno di spunta blu assegnato agli account verificati. In un aggiornamento per i dispositivi Apple iOS, gli utenti che si iscrivono ora troveranno la facoltà di abbinare un segno di spunta blu accanto ai loro nomi “proprio come le celebrità, le aziende e i politici che già segui”, si legge. Un cambiamento epocale, voluto da Musk, per impedire la falsificazione di account di alto profilo. Leggi anche l’articolo —> Terribile lutto nella Tv: addio per sempre all’amato attore di “Happy Days”

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure