Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Il famoso cantante fa coming out: la verità esce fuori a soli 73 anni

Barry Manilow coming out:

Social. Barry Manilow, il cantante americano che con la sua musica ha scandito gli anni Settanta e Ottanta, ha deciso di fare coming out a 73 anni. Una notizia che ha lasciato senza parole i suoi numerosi fan, i quali hanno ballato e cantato per anni suoi suoi brani di successo come Mandy, Can’t Smile Without You, I Write the Songs e Copacabana. In un’intervista rilasciata sulle pagine di People, Manilow ha deciso di confessarsi a 360° rivelando anche il motivo per cui soltanto oggi ha trovato il coraggio di fare il grande passo e affrontare l’argomento del suo orientamento sessuale in pubblico. (Continua a leggere dopo la foto)

Barry Manilow coming out
Barry Manilow compagno

Barry Manilow fa coming out: la verità esce fuori a soli 73 anni

In un’intervista rilasciata sulle pagine di People, Barry Manilow ha deciso di fare coming out rivelando anche il motivo per cui soltanto oggi ha trovato il coraggio di fare il grande passo e affrontare l’argomento in pubblico. L’artista è legato sentimentalmente al manager Garry Kief, con il quale ha una relazione che dura ormai quasi 40 anni. I due si sono sposati tre anni fa nella romantica cornice di Parigi. Il cantante durante la lunga chiacchierata con il People ha dichiarato: “So di avere tantissimi fan di sesso femminile e ho sempre pensato che sapermi gay sarebbe stata per loro una delusione”. Poi il cantante ha emozionato i suoi fan parlando del suo grande amore. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> L’amato attore italiano ha fatto coming out: la notizia bomba poco fa

Barry Manilow coming out
Barry Manilow

Le sue parole d’amore dedicate al marito

Sempre durante la sua intervista al People, dopo aver fatto coming out, Barry Manilow ha deciso di emozionare i suoi fan parlando di suo marito Garry Kief. L’artista ha dichiarato: “Sapevo dal primo momento in cui l’ho visto che lui era la persona giusta per me. Ho sempre pensato alla mia omosessualità come qualcosa di strano, allo stesso tempo una benedizione e una maledizione. Ma voglio davvero bene a Garry e so che per qualsiasi cosa posso contare su di lui. La gente in queste ore mi è molto vicina, apprezza la mia decisione di parlare di tutto questo. E io non posso che essere felice di questo”.

Leggi anche –> “GF VIP” 7, Ginevra Lamborghini fa coming out: il suo racconto

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004