Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Va dal medico e scopre di avere un tumore con un sintomo banalissimo

Va dal medico e scopre di avere un tumore con un sintomo banalissimo

fiato corto scopre tumore

La storia che stiamo per raccontarvi è davvero incredibile. Una donna, di circa 61 anni, è andata dal dottore per un sintomo molto banale. Non avrebbe mai immaginato che da lì a poco avrebbe avuto una notizia bruttissima. La donna, infatti, ha scoperto di avere un tumore in stadio avanzato. Questo articolo, dunque, serve anche a voi lettori. Non trascurate questo sintomo. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Scopre di avere un tumore in un modo assurdo: poi il gesto che nessuno si aspettava

Ha un sintomo banalissimo, va dal medico e fa una scoperta da brividi

Una donna di 61 anni si è recata dal medico perchè da alcuni mesi aveva un sintomo all’apparenza davvero banale. Dopo un controllo ha fatto una scoperta veramente clamorosa. Alla donna, infatti, è stato diagnosticato un tumore al seno in stadio avanzato. La donna non si sarebbe mai aspettata di ricevere una notizia del genere. Da tempo aveva trascurato il sintomo proprio perchè banale ed invece nascondeva qualcosa di più grosso.

Solo dopo aver perso più di 28 chili ha deciso di sottoporti ad una tac, dal quale purtroppo i medici le hanno diagnosticato un tipo di cancro al seno che ha origine dalle ghiandole che producono il latte materno, chiamate lobuli. Tale condizione è infatti nota come “carcinoma lobulare invasivo”. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Scopre di avere un tumore a 27 anni: i sintomi da non ignorare

Ha il fiato corto e scopre di avere un tumore

Una 61enne si è recata dal medico perchè da un po’ di tempo aveva il fiato corto ed ha scoperto di avere un tumore. La donna soffriva di asma, ma non aveva mai avuto nessun tipo di problema pneumologico. Per un po’ di tempo ha trascurato il sintomo, perchè ritenuto banale, ma ad un certo punto non riusciva a fare nemmeno centro metri e addirittura ha perso più di 28 chili, oltre ad avvertire forti dolori al petto.

La donna si è dunque sottoposta ad una tac, dalla quale ha scoperto di avere un tumore al seno in stadio avanzato. Il liquido si era accumulato intorno al rivestimento polmonare, causando il fiato corto. I medici hanno subito rimosso il fluido dai polmoni tramite ago ed in seguito la signora ha iniziato una cura tramite terapia ormonale e chemioterapia.

Al momento, però, non sappiamo se i trattamenti abbiano funzionato e se la 61enne si sia ripresa. Ciò che possiamo garantirvi che anche un semplice sintomo come fiato corto deve essere tenuto sotto controllo perchè può nascondere qualcosa di molto più grave.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure