Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Filippo Turetta, la macabra notizia poco fa: dove è stato scattato un selfie

selfie davanti alla casa di filippo turetta

Poco fa è giunta una macabra notizia su Filippo Turetta. Il giovane si trova nel carcere di Verona, accusato di aver ucciso la sua ex fidanzata Giulia Cecchettin. Il Corriere della Sera, però, riporta una macabra notizia. Tutti sono rimasti a bocca aperta. (Continua…)

Leggi anche: Trovato un cadavere di donna nel lago: è di Giulia Cecchettin

Leggi anche: Giulia Cecchettin, l’annuncio della famiglia: “Trattenuta contro la sua volontà”

La morte di Giulia Cecchettin

La morte di Giulia Cecchettin ha sconvolto l’intero paese. La giovane sarebbe stata uccisa dal suo ex fidanzato, Filippo Turetta, la sera dell’11 novembre scorso. I due si erano lasciati da un po’ di tempo, ma erano rimasti amici. Quella sera si sono recati insieme al McDonald del centro commerciale Nave de Vero di Marghera. Durante la serata, però, sarebbe nata una lita, al termine della quale Filippo avrebbe aggredito la sua ex fidanzata fino ad ucciderla. Il corpo di Giulia è stato ritrovato solo qualche giorno dopo nei pressi del lago di Barcis. (Continua…)

Leggi anche: Ponza, macabro rinvenimento: resti umani e lapidi in una scarpata

Leggi anche: Macabra scoperta al cimitero dopo 36 anni: quello nella tomba non è il padre, ecco cosa è successo

Filippo Turetta arrestato in Germania

Dopo l’omicidio, Filippo Turetta si sarebbe dato alla fuga, scappando prima in Austria e poi in Germania. Sarebbe stato bloccato una settimana dopo con l’auto in panne e senza soldi. Filippo è stato detenuto alcuni giorni nel carcere di Halle. Nei giorni scorsi, invece, ha ottenuto l’estradizione in Italia ed attualmente è detenuto nel carcere di Verona. Su di lui pendono diverse accuse. Nel corso delle indagini gli potrebbero essere accusate anche la premeditazione e l’occultamento di cadavere. (Continua…)

Selfie davanti alla casa di Filippo Turetta: la macabra notizia

È un momento difficile sia per la famiglia di Giulia Cecchettin che per quella di Filippo Turetta. I genitori del giovane avrebbero addirittura rinunciato a vederlo in carcere. Stando ad una notizia dell’ultima ora riportata dal Corriere della Sera, alcune persone ogni giorno si recherebbero davanti alla casa dove prima viveva Filippo Turetta per scattare dei selfie. I genitori di Filippo, già addolorati per la triste vicenda, devono assistere anche a questo “spettacolo”.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure