Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Meteo, la profezia di Mario Giuliacci è agghiacciante: ecco quando finirà l’estate

Meteo, la profezia di Mario Giuliacci è agghiacciante: ecco quando finirà l’estate

Sono tutt’altro che rassicuranti le previsioni meteo fatte dal professor Giuliacci sul suo portale. Come riporta infatti “Meteogiuliacci.it”, potremmo ritrovarci di colpo alla fine dell’estate. Potremmo presto dire addio definitivamente al periodo di afa e di caldo, che sta mettendo in ginocchio da settimane l’Italia. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Supermercati, scatta l’allarme rosso: diremo addio a tre alimenti

Meteo, la profezia di Giuliacci è agghiacciante: quando finirà l’estate

Archiviato il Ferragosto, cosa ci aspetta? Come proseguirà l’estate del 2022 dal punto di vista metereologico? Le risposte arrivano dal professor Mario Giuliacci. Secondo l’esperto potrebbe ripetersi uno scenario che si è già verificato negli anni ’70, ’80 e ’90, vale a dire una perturbazione che segna l’epilogo della bella stagione. La data da tenere d’occhio è quella di domani, 17 agosto, chiarisce Giuliacci: “Sta per arrivare una perturbazione seria, con tanti temporali: una perturbazione che ricorda la classica Burrasca di Ferragosto”. (continua a leggere dopo le foto)

Maltempo per tutta la seconda parte della settimana

Il maltempo potrebbe caratterizzare tutta la seconda parte della settimana un po’ ovunque nel nostro Paese, tranne che al Sud. Nello specifico, giovedì 18 e venerdì 19 avremo cielo nuvoloso con numerosi temporali improvvisi che colpiranno tutte le regioni settentrionali. I primi segnali di cambiamento li avremo già mercoledì 17, quando sull’Italia si affaccerà un’intensa perturbazione che porterà i suoi primi temporali al Nordovest. (continua a leggere dopo le foto)

La data da tenere a mente

“Questa perturbazione si muoverà lentamente, e indugerà sull’Italia per qualche giorno. Giovedì 18 e venerdì 19 al Centro-Nord il cielo si presenterà spesso nuvoloso, con numerosi improvvisi temporali su tutte le regioni settentrionali e, almeno giovedì, anche sulle regioni centrali, specie quelle del versante tirrenico”, spiega il professor Giuliacci. E ancora: “La perturbazione invece risparmierà il Sud dove, al contrario, il tempo rimarrà in prevalenza soleggiato e il caldo tornerà a farsi intenso, con picchi anche attorno ai 40 gradi”, ha evidenziato l’esperto. (continua a leggere dopo le foto)

 

Verso la fine dell’estate? Ecco cosa dice Giuliacci

Insomma questa settimana che si è appena aperta potrebbe rappresentare un punto di svolta, lo spartiacque di questa afosa stagione, che sembra arrivata al capolinea. Per Giuliacci è certo che la perturbazione in arrivo segnerà “una bella battuta d’arresto”. Con buona probabilità non rivedremo più l’anticiclone africano. Leggi anche l’articolo —> Meteo, brutto tempo in arrivo nelle prossime ore: ecco dove

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004