Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Il conto di Salt Bae da capogiro, 140.584 sterline per una cena: sui social solo rabbia

Il conto di Salt Bae da capogiro, 140.584 sterline per una cena: sui social solo rabbia

Nusr-Et Salt Bae

SOCIAL. Il milionario turco Nusr-Et, Salt Bae, è ben noto per le sue tagliate e filetti in foglia d’oro e per il suo repertorio culinario esclusivo, ma alcuni credono che abbia esagerato un po con i prezzi. Colpa della crisi e del costo della vita forse. Andiamo a vedere cosa è successo in uno dei suoi lussuosi ristoranti.

Nusr-Et Salt Bae

Il conto di Salt Bae

Nel 2017 Nusr-Et Salt Bae è diventato famoso su Internet per la sua famosa posa assunta mentre cosparge il sale sulle pietanze, ma ora i suoi follower su Instagram non sono così tanti entusiasti come l’inizio. Ecco infatti che salta fuori un conto da 140.584 sterline al ristorante di lusso: e sui social è bufera.

Nusr-Et Salt Bae

Il gruppo di persone che ha passato una serata nel ha ristorante di lusso di Salt Bae ha speso quasi 115.000 sterline solo per il vino e una singola bistecca è costata più di 1000 sterline. Ma mentre la crisi del costo della vita è sempre più alto e l’inflazione sale, con milioni di persone che lottano per pagare cibo e affitto, questa notizia scaturisce una reazione amara. Secondo il sito web del ristorante di lusso di Nusr-Et, gli antipasti nel suo opulento locale di Abu Dhabi possono costare fino a 200 sterile (230 euro) a cena. Il milionario turco è famoso per le sue bistecche in foglia d’oro e per il suo repertorio culinario sopra le righe, ma alcuni credono che abbia esagerato.

Nusr-Et Salt Bae

>> Harry e Meghan in difficoltà economiche? L’ultima indiscrezione arriva dal Regno Unito

La risposta di Salt Bae su Instagram

I quattordici ospiti responsabili del conto strabiliante hanno pagato 10.000 sterline ciascuno per il loro pasto. Di contro risposta, il famoso chef di Instagram ha postato ieri sera lo scontrino con la didascalia «La qualità non è mai cara», facendo arrabbiare i suoi 49 milioni di follower su Instagram. Una persona commenta il post affermando: «Vedere questa fattura e pensare ai miei pazienti che non possono permettersi il costo del loro trapianto di fegato mi rattrista».

Salt Bae, il cui vero nome è Nusret Gökçe, apparentemente è cresciuto in una casa finanziariamente instabile prima di aprire il suo primo ristorante in Turchia nel 2010. Suo padre era un minatore ed era originariamente nato a Erzurum da una famiglia curda.

>> Scatta il richiamo per un noto formaggio italiano: il lotto interessato

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure