Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Luminarie di Natale e presepi, sequestrati un milione di addobbi: il motivo

Luminarie di Natale e presepi, sequestrati un milione di addobbi: il motivo

luminarie presepi sequestrati

Luminarie presepi sequestrati. La Guardia di Finanza ha sequestrato un milione di addobbi di Natale. I controlli delle Fiamme Gialle hanno messo sotto sequestro preventivo oltre un milione di prodotti di varia natura. Nella maggior parte dei casi, gli articoli erano già esposti sugli scaffali e pronti per la vendita. Tutti avevano etichette non a norma. Vitale dunque l’intervento dei militari, i quali hanno evitato che questi articoli finissero nelle case degli italiani. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Covid, le regole da seguire al cenone di Natale: cosa non fare

Luminarie e presepi di Natale sequestrati dalle Fiamme Gialle

La Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato oltre un milione di articoli di Natale, tra cui circa 580mila luminarie per addobbi natalizi e 1600 statuine da presepe. I controlli sono scattati in tutta la provincia di Milano e i militari hanno messo sotto sequestro articoli che, nella maggior parte dei casi, erano già stati esposti sugli scaffali ed erano pronti per la vendita. L’intervento dei militari dunque è stato tempestivo. Le Fiamme Gialle hanno evitato che questi articoli, nocivi per la salute, finissero nelle case degli italiani.

L’intervento, come abbiamo detto, è scattato principalmente nella provincia di Milano. La speranza è che la situazione sia migliore nelle altre province o che anche lì i militari si adoperino per togliere questi articoli dal mercato. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Che tempo farà a Natale? Le previsioni di Mario Giuliacci

Perchè sono stati sequestrati

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato oltre un milione di articoli di Natale, tra cui circa 580mila luminarie e 1600 statuine da presepe. I controlli sono scattati in tutta la provincia di Milano e nella maggior parte dei casi gli articoli erano esposti sugli scaffali in vendita. Tutti avevano delle etichette non a norma. Secondo i militari, gli addobbi sequestrati non sono sicuri. Il loro intervento, dunque, è stato tempestivo ed ha evitato che gli articoli finissero nelle case degli italiani.

In questi giorni, le luminarie di Natale sono un argomento molto discusso. Le amministrazioni comunali devono cercare di ridurre il consumo di energia elettrica, visto che ci troviamo in un periodo in cui le bollette diventano ogni mese più pesanti e i Comuni devono rifare i conti con i fondi a disposizione.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure