Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lutto per il mondo della musica: è morto Francesco Pilu dei “Cordas et Cannas”

Lutto per il mondo della musica: è morto Francesco Pilu dei “Cordas et Cannas”

Morto Francesco Pilu Cordas et Cannas

SOCIAL. Morto Francesco Pilu, voce e leader dei Cordas et Cannas. Il mondo della musica piange l’artista sardo che era originario di Olbia. Personaggio eclettico, fondò i i Cordas et Cannas. Ecco cosa è successo.

>> Roberto Benigni morto: l’attore vittima dell’ennesima bufala

Morto Francesco Pilu dei Cordas et Cannas

Il mondo della musica italiana e internazionale piange oggi. E’ infatti morto morto Francesco Pilu, voce e leader dei Cordas et Cannas. L’artista fondò il gruppo nel 1978 e lo rese famoso non sono in tutta Italia ma anche nel mondo. Numerosi sono strati infatti i concerti nella Penisola e all’estero, spesso chiamati dalle associazioni degli emigrati. Francesco Pilu suonava anche l’armonica, le launeddas, su solittu e l’organetto. Polistrumentista e voce, autodidatta, da sempre la passione per la musica popolare sarda ha portato Francesco Pilu porta all’approccio con gli strumenti tipici: launeddas, sulittu, trunfa, organetto.

Morto Francesco Pilu Cordas et Cannas

I messaggi di condoglianze per i Cordas et Cannas

La notizia che vede Francesco Pilu dei Cordas et Cannas morto ha già fatto il giro del mondo e infatti arrivano subito i primi messaggi di condoglianze. Come la commozione di Annamaria Puggioni: «E’ stato come perdere uno di famiglia. Siamo cresciuti anche nella stessa casa discografica». E un bel pensiero, in memoria di Pilu, è arrivato anche da Giuliano Marongiu«Sono stati giorni di apprensione: in tanti sapevamo che le sue condizioni di salute erano gravi, ma abbiamo sperato e pregato per lui – scrive -. Abbiamo pensato e creduto che l’energia positiva e la gentilezza che lo caratterizzavano potessero frenare, combattere e vincere la corsa contro il destino avverso che se l’è portato via».

>> Lutto in Rai: addio al giornalista e musicologo Guido Zaccagnini

Morto Francesco Pilu Cordas et Cannas

E ancora per Francesco Pilu dei Cordas et Cannas, Giuliano: «Le piazze – ricorda Giuliano – hanno ballato con lui e i Cordas et Cannas e la Sardegna, con loro, ha bussato alle porte del mondo facendosi aprire con entusiasmo, guadagnandosi il rispetto. Francesco e i suoi compagni di viaggio hanno creduto per primi che la musica dei popoli potesse dialogare e costruire ponti di pace, di giustizia, di uguaglianza nel valore delle diversità, abbattendo i muri dei razzismi, delle guerre, dell’indifferenza».

>> Addio ad Andrea Murchio: l’attore stroncato da un malore improvviso

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure