Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lutto nello sport, morto Pietro Reale: il campione di rugby aveva 59 anni

Lutto nello sport, morto Pietro Reale: il campione di rugby aveva 59 anni

Il mondo dello sport in lutto: il campione italiano è stato stroncato da un malore. Pietro Reale è morto sabato 3 dicembre 2022 a soli 59 anni. Campione rodigino di rugby, ma anche un architetto assai noto nel capoluogo polesano. Parliamo infatti dell’ex campione della prima squadra della Rugby Rovigo Delta, oltre che giocatore della nazionale di rugby italiana con cui ha collezionato sette presenze. Leggi anche l’articolo —> Orrore in Argentina, lascia morire la figlia di 5 anni malata: ciò che fa dopo la madre è tremendo

Morto Pietro Reale

Lutto nello sport, morto Pietro Reale: il campione di rugby aveva 59 anni

Lutto nello sport. La comunità sportiva piange l’improvvisa scomparsa dell’ex campione del Rovigo Rugby. Pietro Reale ha chiuso per sempre i suoi occhi all’età di 59 anni. L’uomo non si è sentito bene e pare si sia spento in ospedale dopo essere stato soccorso dal 118 nel suo studio di architettura in centro a Rovigo attorno alle 16.30. A chiamare il 118 il fratello Paolo. Purtroppo a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione. (continua a leggere dopo le foto)

Morto Pietro Reale

A dare la notizia la Federazione Italiana Rugby

Pietro Reale è morto a 59 anni. A dare notizia del decesso la Federazione italiana Rugby: “La Federazione Italiana Rugby ha appreso con profonda tristezza la notizia dell’improvvisa scomparsa di Pietro Reale. L’Azzurro numero 402 è morto all’età di 59 anni nella sua Rovigo, colpito da un malore mentre si trovava nel proprio studio professionale: conclusa la carriera rugbistica, Reale si era dedicato all’architettura, rimanendo sempre vicino alla Rugby Rovigo con cui era cresciuto”. (continua a leggere dopo le foto)

Il ricordo dell’atleta scomparso

“Pietro, seconda e terza linea con 7 caps all’attivo, era stato due volte Campione d’Italia con la maglia dei Bersaglieri conquistando i titoli del 1988 e del 1990, quest’ultimo come Capitano. Con la Nazionale aveva debuttato contro l’Unione Sovietica nel 1987, rimanendo nel giro sino al 1992 quando aveva conquistato il suo ultimo cap a Melrose contro la Scozia”, aggiunge la Fir nel comunicato. (continua a leggere dopo le foto)

Morto Pietro Reale

Morto Pietro Reale: il campione di rugby aveva 59 anni

“Ci dispiace moltissimo per la triste notizia- ha dichiarato Francesco Zambelli, presidente della Società della Femi-Cz Rugby Rovigo Delta- Pietro è stato un campione e uno sportivo attaccato fortemente alla maglia rossoblù. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia”. Pietro Reale lascia la moglie Sara e due figli, un maschio e una femmina. Leggi anche —> Scopre di avere un tumore a 27 anni: i sintomi da non ignorare

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure