Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Malori improvvisi nei giovani, il cardiologo spiega la causa

Malori improvvisi nei giovani, il cardiologo spiega la causa

malori improvvisi giovani

Malori improvvisi giovani. Sono sempre più frequenti i casi di malori nei giovani. Federica Bosco, su Sanità Informazione, evidenzia: “Gli ultimi dodici mesi hanno fatto registrare un aumento di malori nella fascia di età tra i 12 e i 40 anni“. È chiaro che sono dati che fanno allarmare i genitori: cosa sta succedendo ai nostri giovani? Qual è la causa di questi malori improvvisi? Sono queste le domande che si pongono la maggior parte delle persone. Il professore Alessandro Capucci ha cercato di fare chiarezza. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Malore a trent’anni, muore tre giorni dopo le nozze: lo strazio del marito

Aumentano i casi di malori improvvisi nei giovani

Si fanno sempre più preoccupanti i casi di malori improvvisi, soprattutto nei giovani. Negli ultimi dodici mesi – come fa notare anche Federica Bosco su Sanità Informazione – sono aumentati i malori nella fascia d’età tra i 12 e i 40 anni. Questi malori, spesso improvvisi, colpiscono dunque anche i più giovani. E qui la preoccupazione, soprattutto dei genitori, aumenta. Molti si sono chiesti quale sia la causa di questi malori improvvisi.

“In alcuni casi – spiega Federica Bosco su Sanità Informazione – si tratta di patologie congenite del sistema di conduzione elettrico del cuore che possono portare anche a morti improvvise nei giovani e negli atleti in particolare, ma non sempre è così”. Il professore Alessandro Capucci ha cercato di fare chiarezza, spiegando quali potrebbero essere le cause che generano questi malori. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Tragedia in vacanza, ragazzo stroncato da un malore: aveva soli 26 anni

Le parole del cardiologo

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare a Bologna e già Direttore della clinica di Cardiologia dell’Ospedale Torrette di Ancona, ha cercato di spiegare la presunta origine di questi malori improvvisi nei giovani. “Nei casi di morte improvvisa a seguito di un malore – spiega Capucci – l’autopsia avrebbe rivelato un aumento delle bande di contrazione e dei mononucleati che farebbe pensare ad un eccesso di catecolamine circolanti“. Molte segnalazioni, infatti, riguardano soggetti maschi giovani che praticano sport e che dunque assumono un livello alto di catecolamine.

Un eccesso di questi ormoni determinerebbe danni a livello miocardico e probabile miocardite. La causa di questi malori, però, non sarebbe riferibile solo alle catecolamine. Anche la proteina spike potrebbe avere un suo ruolo: “Il vaccino Pfizer, avendo una minore concentrazione di spike, risulterebbe essere meno lesivo in questo senso. Di conseguenza la concentrazione delle proteine spike potrebbe essere un evento fondamentale da tenere sotto controllo“.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure