Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Mara Venier, la conduttrice ricorda Gianni Dei su Instagram: “Un dolore immenso”

Mara Venier, la conduttrice ricorda Gianni Dei su Instagram: “Un dolore immenso”

Gianni Dei è stato un attore e cantante italiano noto per la sua attività di caratterista svolta dalla fine degli anni sessanta agli anni ottanta. L’artista è morto il 19 ottobre 2020 a 79 anni. Nonostante siano passati quasi due anni dalla sua improvvisa scomparsa, Mara Venier non riesce ancora a superare il dolore per questa perdita e così poche ore fa su Instagram ha dedicato un post al suo amico. Le parole della conduttrice hanno commosso i suoi fan, che hanno lasciato una marea di like e commenti. (Continua a leggere dopo la foto)

Mara Venier, la conduttrice ricorda Gianni Dei su Instagram: “Un dolore immenso”

La morte di Gianni Dei è una ferita sempre aperta per Mara Venier. La conduttrice ha voluto ricordarlo con un post su Instagram, pubblicando uno scatto con Alberto, il compagno di Gianni. La Signora della Domenica ha descritto il tutto con queste parole: “Stamattina un caffè Alberto…Alberto per 54 anni è stato il compagno del mio amico fraterno Gianni Dei…ancora non abbiamo superato il dolore della sua scomparsa, ci fa bene parlare di Gianni e ricordare i tanti momenti felici…lo ripeto a tutti voi eravamo felici e non lo sapevamo.” Tra i commenti in tanti ricordano il loro legame profondo: “Ricordo i post pubblicati di domenica sera, quando andavate spesso a piazza del Popolo” e ancora “Un’amicizia bella, granitica”. (Continua a leggere dopo la foto)

Chi era il famoso attore

Presa la licenza liceale Gianni Dei si trasferì a Roma e iniziò l’attività di attore con un piccolo ruolo in Via Margutta di Mario Camerini. Dopo una dozzina di film, interpretò il protagonista di Pronto… c’è una certa Giuliana per te, commedia del 1967 con Mita Medici e la regia di Massimo Franciosa. Fu interprete di b-movie e pellicole di rilievo. In totale girò una quarantina di lungometraggi, a partire dagli anni sessanta fino a fine anni ottanta. Negli anni duemila apparve in alcuni documentari sul cinema italiano, tra i quali Paura: Lucio Fulci Remembered – Volume 1 (2008) e nel film Not Quite Hollywood: The Wild, Untold Story of Ozploitation! (2008). Si cimentò anche come cantante incidendo nove album dal 1988 al 2010. La sua ultima incisione è il singolo L’amore è sole del 2016.

Mara Venier parla del rapporto con i suoi nipoti: «Soffro di “nonnitudine”»

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004