Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Tragedia sulle strisce, Matilde viene travolta dai vigili del fuoco

investita sulle strisce dai vigili del fuoco

Investita sulle strisce dai vigili del fuoco. Una vera e propria tragedia colpisce la comunità di val Giudicarie. Matilde Delugan, ex insegnante di 73 anni, sarebbe stata travolta sulle strisce pedonali da un mezzo dei vigili del fuoco. Per lei non c’è stato nulla da fare. Tutta la comunità ora è in lutto. (Continua…)

Leggi anche: Tragico incidente, auto sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un locale

Leggi anche: Massacro in pieno centro, auto si schianta sulla folla: c’erano anche bambini

Investita sulle strisce pedonali dai vigili del fuoco

Matilde Delugan, ex insegnante in pensione di 73 anni, sarebbe stata investita da un mezzo dei vigili del fuoco mentre scendeva dal bus. La donna avrebbe dovuto attraversare e dall’altra parte della strada c’era il marito ad aspettarla, ma non l’ha mai raggiunto. Matilde, infatti, è stata investita e, nonostante i soccorsi, per lei non c’è stato niente da fare. Si è spenta all’età di 73 anni. Tutta la comunità di val Giudicarie adesso è in lutto e piange per la sua triste scomparsa. (Continua…)

Leggi anche: Chiara Ferragni, grave perdita: l’addio è struggente

Leggi anche: Codice della strada, attenzione a questo comportamento: da oggi si rischia anche il carcere

La dinamica dell’incidente

L’incidente sarebbe avvenuto ieri, sabato 13 gennaio, intorno alle 18, lungo la strada statale 237 in località Basso Arnò, tra Borgo Lares e Tione. L’ex insegnante era appena scesa dal bus alla fermata di Borgo Lares e avrebbe dovuto attraversare la strada per raggiungere il marito. La donna, però, è stata colpita da un mezzo dei pompieri di ritorno alla caserma di Tione. Sulla strada non ci sono segni di frenata. Pare che il conducente non abbia visto la donna. L’impatto è stato molto violento e non ha lasciato scampo all’ex insegnante. (Continua…)

Inutili i soccorsi

Dopo il tragico incidente, sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi. Le manovre salvavita effettuate dall’equipe medica, però, sono risultate inutili. Le ferite riportate da Matilde Delugan erano troppo profonde e si sono rivelate fatali. Oggi l’intera comunità piange per la sua triste e improvvisa scomparsa. Tutti ricordano la donna non solo come insegnante, ma anche per l’impegno profuso nella parrocchia del paese. La scomparsa di Matilde lascia un vuoto incolmabile nella comunità.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure