Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Matrimonio da sogno per la ricca ereditiera: “Cena a Versailles e Adam Levine come cantante”

Personaggi TV. Il matrimonio è forse il momento più importante nella vita di molti. Ogni ragazza sogna di fin da piccola il giorno in cui indosserà l’abito bianco e sposerà la persona che ama. E per quella giornata tutto deve essere perfetto e non importa se il costo sarà eccessivo, chi può permetterselo, non bada a spese. Lo sa bene la ricca ereditiera che per il Suo matrimonio da sogno ha speso circa 59 milioni. Vediamo di chi si tratta e cosa ha organizzato.

Leggi anche: La bellissima attrice sposa il suo calciatore: la proposta di matrimonio davanti alla fontana di Trevi

Leggi anche: Anna Kanakis, la straziante notizia sul marito: il matrimonio e i figli mai avuti

Matrimonio da sogno

Matrimonio da sogno per la ricca ereditiera

C’è chi si sposa per celebrare l’amore, con una cerimonia semplice con le persone più care, e chi è più interessato alla parte della festa e investe una cifra da capogiro per festeggiare come re e regina. Il titolo di matrimonio più costoso va sicuramente alla 26enne Madelaine Brockway e Jacob LaGrone che per per costruire un percorso di diverse giornate, con serate all’insegna del lusso hanno speso un totale di 59milioni. (continua dopo la foto)

Leggi anche: È finita a un passo dal matrimonio: esplode l’amata coppia di canale 5

Matrimonio da sogno

L’addio al nubilato

La ricca ereditiera Madelaine Brockway ha organizzato un’intera settimana solo per l’addio al nubilato. I festeggiamenti si sono svolti in un resort di lusso nello Utah, a Canyon Point, dove – come riporta l’Independent – il prezzo più basso per una camera e una sola notte è di oltre 3mila euro. Per tre notti Madelaine e le sue amiche hanno festeggiato seguendo un tema diverso per ogni serata: la prima serata era dedicata al “Pretty in Pink” ovvero al colore rosa, il quale è stato il protagonista dei vestiti delle ragazze. La seconda serata si è concentrata su “Aliens Amongst Us”, tradotto “Gli alieni tra noi”. Infatti, il dress code includeva abiti intergalattici, parrucche dai colori accesi, brillantini e cocktail personalizzati.

L’ultima serata invece, la “Golden Hour” con un’infinità di bouquet dorati sui tavoli. Il gran finale è stato “Marie Antoinette’s Last Halloween”, per celebrare proprio come Maria Antonietta avrebbe fatto, le ragazze hanno esibito le classiche parrucche bianche, acconciate ad arte, e strettissimi corpetti con le larghe gonne. (continua dopo la foto)

Il viaggio a Parigi

Cinque giorni prima del matrimonio Madelaine ha portato a pranzo i suoi ospiti a Parigi, alla Haute Couture Suite di Chanel, dove hanno avuto la possibilità di cucirsi le proprie borsette. La notte successiva tutti a Versailles grazie alla cortesia de Le Grand Contrôle, vale a dire l’hotel situato all’interno della reggia, provvisto di 11 stanze e due suite dal design tipico del 18esimo secolo. Il prezzo più basso per una notte è di 2.200 euro, mentre per le suite si arriva a 13mila euro. A tre giorni dal matrimonio, la coppia di neo sposi ha visitato la romantica Parigi e la sera, con la famiglia ed alcuni amici hanno cenato sulla riva della Senna e bevuto qualcosa sull’Arco di Trionfo. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Matrimonio finisce nel dramma, arriva la Finanza: accade l’impensabile

Il giorno del matrimonio da sogno

Prima del matrimonio vero e proprio la ricca ereditiera ed il suo futuro marito, hanno scelto, per la cena di prova uno dei luoghi più iconici di Parigi, Palais Garnier, uno dei teatri più celebri del mondo, con il suo incredibile ingresso e la scalinata mozzafiato, che per l’occasione è stato decorato con composizioni floreali di centinaia e centinaia di fiori dalla sfumature del rosa. Ci è voluta circa una settimana e 25 persone per preparare ad hoc il teatro. (continua dopo il video)

Madelaine Brockway non ha ancora pubblicato materiale relativo al suo giorno più importante, ma dai video e foto pubblicati dagli invitati, pare che come location per la cerimonia abbia scelto un’antica magione, di cui si vedono i maestosi esterni decorati da un pergolato, una fontana e cascate di fiori bianchi. Il primo ballo di Brockway e LaGrone è stato accompagnato dalle note del frontman dei Maroon 5, Adam Levine.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure