Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Nino D’Angelo visita l’ospedale Monaldi di Napoli: “Mi sono molto emozionato”

Nino D’Angelo visita l’ospedale Monaldi di Napoli: “Mi sono molto emozionato”

In pieno spirito natalizio, Nino D’Angelo ha fatto visita ai malati del Centro Clinico NeMO di Napoli, all’interno dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, nell’Ospedale Monaldi. Il cantante napoletano si è presentato ieri, venerdì 23 dicembre 2023. ai pazienti dell’ospedale: si tratta di persone affette da malattie neuromuscolari come la SLA, SMA e le distrofie muscolari. Nino D’Angelo ha spiegato la grande emozione che ha provato in quel luogo.

Nino D'Angelo visita i pazienti dell'ospedale Monaldi di Napoli
Nino D'Angelo visita l'ospedale Monaldi di Napoli: grande emozione

Nino D’Angelo visita l’ospedale Monaldi di Napoli: una grande emozione per il cantante

Dove è stato il cantante? Nino D’Angelo si è recato presso l’ospedale Monaldi di Napoli. In particolare ha fatto visita al Centro multidisciplinare NeMO, attivo dal novembre 2020. Il reparto è inserito nel Sistema Sanitario Nazionale, le prestazioni ed i ricoveri sono completamente gratuiti e questo è possibile grazie alle Istituzioni, come quella di Regione Campania e dell’Ospedale dei Colli.

Il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, Anna Iervolino ha spiegato qual è lo scopo del centro. “La sinergia con il Centro Clinico NeMO è frutto di una sperimentazione gestionale che nasce con l’obiettivo di offrire ai pazienti affetti da patologie neuromuscolari non solo assistenza specialistica all’avanguardia, ma anche grande attenzione alla persona e ai bisogni di umanità nelle cure”, riporta il sito Fanpage.it.

LEGGI ANCHE: Nino D’Angelo in lutto, il dolcissimo messaggio per la sua dolorosa perdita

La visita a sorpresa del cantante

Nino D’Angelo ieri, venerdì 23 dicembre 2022, si è intrattenuto con tutti i pazienti e i loro familiari: ha fatto visita a tante persone affette da malattie neuromuscolari. “Al centro clinico Nemo mi sono molto emozionato…Grazie per quello che fate e l’amore che donate”, ha detto il cantante rivolto agli operatori sanitari. D’Angelo ha anche firmato una delle pareti del reparto. “Dobbiamo continuare a credere nella possibilità di fare progetti per il domani proprio grazie all’amore per la vita, che è l’amore capace di donare. Ma il donarsi ha bisogno anche di gesti semplici, concreti, che arrivino al cuore, come quando si manda un bacio, nel quale si racchiude il senso stesso della vita che prosegue”, ha ammesso il cantante con grande emozione.

Per il presidente del network dei Centri Clinici NeMO, Alberto Fontana che aggiunge: “Per i pazienti, per i nostri operatori che ogni giorno esercitano l’arte della cura, e per tutti noi, le parole del maestro D’Angelo sono l’augurio più bello per questo Natale e non possiamo che esserne grati”.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure