Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Noemi Bocchi finisce in tribunale: cos’è successo

Noemi Bocchi finisce in tribunale: cos’è successo

Noemi Bocchi finisce in tribunale

Noemi Bocchi è stata avvistata in tribunale. La nuova fidanzata ormai ufficiale di Francesco Totti si trovava lì per affrontare il processo all’ex marito, Mario Caucci, patron del Tivoli calcio. Il processo riguardava un fatto spiacevole accaduto anni prima con l’ex marito quando già erano separati.

Noemi Bocchi in tribunale per il processo all'ex marito

Perché Noemi Bocchi era in tribunale

Noemi Bocchi si trovava in tribunale in Piazzale Clodio a Roma. Indossava una t-shirt nera e dei jeans e il suo arrivo è stato notato subito. Il suo viso ormai lo conoscono tutti da quando esiste il sospetto di una relazione con Francesco Totti. L’udienza è iniziata intorno alle 13, quando due amici e tre amiche della donna sono stati sentiti come testimoni.

Il processo, spiega Il Messaggero, parte da una lite furibonda con l’ex marito avvenuta per motivi di gelosia. Il litigio era scoppiato in piena notte e lui non la smetteva di suonarle al citofono. Noemi, quella notte, non era sola in casa. Cinque amici si sono presentati a testimoniare sui fatti. Il tutto è avvenuto quattro anni fa quando la storia con Totti non era ancora iniziata, ma Noemi e Caucci già non abitavano più insieme.

Leggi anche: Ilary Blasi, brutta sorpresa per lei: interviene la Polizia. Come l’hanno beccata

Noemi Bocchi esce dal tribunale e fugge

L’udienza si è svolta a porte chiuse, e la nuova compagna dell’ex capitano della Roma, all’uscita dall’aula, non ha voluto parlare. “Mi state tormentando, sono offesa, non vogliamo dichiarare niente”. D’altronde la donna è praticamente inseguita da mesi dai giornalisti, che vogliono saperne di più della sua relazione con il Capitano. Anche l’ex della Bocchi, Mario Caucci non ha rivelato nulla. “Filtra grande attenzione nel non parlare di questa storia, anche per tutelare i figli”, spiega ancora Il Messaggero.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure