Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Pitbull scappa dal padrone a azzanna un bimbo cercando di strapparlo dalle braccia della madre

Pitbull scappa dal padrone a azzanna un bimbo cercando di strapparlo dalle braccia della madre

SOCIAL. Un Pitbull riesce a sfuggire al padrone e azzanna un bimbo che era in braccio alla madre. In questo momento sono in pericolo e feriti entrambi. E’ successo sabato 14 gennaio a San Donà di Piave, in provincia di Venezia. Andiamo a vedere come è la situazione adesso.

>> Covid, nuova terribile variante in Italia: quali sono i sintomi e come riconoscerla

Pitbull azzanna un bimbo: gli attimi precedenti all’aggressione

Erano le sei di sera circa quando due genitori con il loro bimbo po aver parcheggiato la loro auto sotto casa. Per la precisione in in un parcheggio in via Brusade si dirigono verso la loro abitazione. La mamma aveva il bimbo in braccio e pochi dietro di lei c’era il padre che aveva tardato per assicurarsi la che macchina fosse chiusa a modo. I due genitori a quel punto hanno intravisto un cane di grossa taglia aggirarsi liberamente, e senza museruola, tra le macchine del parcheggio, inseguito da un uomo.Risultato poi essere il proprietario, a cui era sfuggito. Ma dopo pochissimo il cane era scomparso dal campo visivo dei due adulti. Penando quindi che il cane fosse corso verso la strada continuarono la loro camminata.

>> Un uomo spende 13mila euro per trasformarsi in un cane: l’incredibile storia di Toko San

Ma invece, pochi secondi dopo, la mamma sente un rumore metallico provenire dalle sue spalle: era quello prodotto dal guinzaglio del cane, rivelatosi poi un pitbull, che strusciava sull’asfalto.

>> Matteo Messina Denaro, ecco cosa hanno trovato nel covo del boss

La dinamica

La famiglia si accorge che il cane era alle loro spalle mia neanche il tempo di capire cosa stesse scucendo o come agire che il pitbull decide di attaccare e azzanna il bimbo che era in braccio alla madre. Ancora le cause della violenza non sono ben chiare ma purtroppo il cane libero ha azzannato proprio il piccolo cercando di strapparlo dalle braccia della madre. C’è voluta, oltre alla sua, tutta la forza di suo marito, e poi anche del padrone, sopraggiunto subito dopo, per staccare il cane dalla giovane mamma e dal figlioletto. Per fortuna se la sono cavata ma, oltre allo choc, soprattutto il bimbo, hanno riportato anche serie ferite e hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto soccorso. 

Pitbull azzanna un bimbo: come sta il piccolo

La donna che ora è ricoverata ha rimediato abrasioni al braccio sinistro, per una prognosi di cinque giorni. Mentre il piccolo ha subìto un profondo morso alla coscia destra riportando una brutta ferita lacero contusa, che ha reso necessario apporre diversi punti di sutura, per una prognosi di quattordici giorni. I due genitori l’indomani, domenica 15 gennaio, hanno sporto formale querela. Negli uffici del comando della compagnia dei carabinieri di San Donà di Piave, nei confronti del proprietario del cane e per essere assistiti si sono rivolti a Studio3A-Valore.

>> Vince 182 milioni di sterline alla lotteria, ma rimane di sasso quando scopre la verità

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure