Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Meteo, ancora caldo in Italia: picchi fino a 30 gradi

Previsioni Meteo, ancora caldo in Italia: picchi fino a 30 gradi. Ecco dove – Cosa ci aspetta nei prossimi giorni da un punto di vista meteorologico? Freddo record o temperature miti? Dicembre 2023 comincerà con la neve? Non solo. Il meteo prevede anche picchi di 25 gradi e temperature semi-estive su metà dell’Italia, in un quadro con pochi precedenti nella storia del nostro paese.

Leggi anche: Calcio italiano sotto choc: il tremendo annuncio del giovane campione

Leggi anche: Giulia Cecchettin, il padre Gino incontra i genitori di Turetta

Meteo, ancora caldo in Italia: picchi fino a 30 gradi

Le precipitazioni previste per oggi venerdì 1 dicembre sono l’esito della 13esima perturbazione di novembre e interesseranno il Nord e il settore tirrenico fino alla Campania. Secondo quanto riportato da «Libero Quotidiano» avremo la neve sulle Alpi, anche a quote di bassa collina del Nordovest. Le zone interessate saranno la Lombardia, il Nordest e il settore ligure tra il Levante e l’alta Toscana, e a ridosso delle Alpi centro orientali. Per il 2 dicembre 2023 le precipitazioni tenderanno a interessare il settore peninsulare fino alle regioni meridionali. Al Centro-Sud avremo anche venti moderati o localmente forti che provocheranno un innalzamento delle temperature anche. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Superenalotto, 85 milioni vinti: l’annuncio da brividi del tabaccaio

Leggi anche: Terremoto nella notte in Italia, la zona colpita

Previsioni meteo dicembre 2023: ancora caldo in Italia

Chi non patirà la pioggia saranno solo la pianura emiliana e la Romagna. Si toccheranno i 25 gradi sul medio Adriatico e al Sud. Sulla Sicilia tirrenica si arriveranno a sfiorare addirittura i 30 gradi. Per la giornata di domenica 3 il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare prevede degli addensamenti compatti al nord-est, aree alpine e appenniniche, con piogge o rovesci sparsi, in graduale attenuazione, a partire dalle regioni più settentrionali. (continua a leggere dopo le foto)

Le previsioni per la prossima settimana

Lunedì 4 dicembre avremo, secondo quanto scrive «Libero», molte nubi compatte al nord-ovest, in graduale estensione anche al resto del centro-nord, con piogge sulla Sardegna e nevicate già a bassa quota al Nord; estese e spesse velature sul resto del Paese. Martedì 5 e mercoledì 6 invece nubi piene al Nord-est e al Centro-sud, con rovesci temporali diffusi al centro-sud e nevicate sulla pianura padana orientale già a bassa quota; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del Paese. Mercoledì infine tornano nuovo aumento delle nubi compatte al nord e sulle regioni tirreniche, con nevicate al nord e piogge sulle regioni tirreniche.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure