Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Macerata, rissa al funerale: 40enne finisce in ospedale

Macerata, rissa al funerale: 40enne finisce in ospedale

Macerata, rissa al funerale: 40enne stava filmando i parenti che si contendevano l’eredità – Si è concluso con una rissa il rito funebre di un uomo, un parrucchiere di 55 anni, che probabilmente non meritava un saluto così indegno. Poco dopo l’uscita della bara dalla Chiesa di Santa Croce, infatti, sono volati calci e pugni tra tre familiari del defunto e uno dei partecipanti al funerale. Sotto gli occhi attoniti dei tanti passanti che si sono trovati lì per caso. Leggi anche l’articolo —> Aosta, abbandonano il figlio di 4 anni da solo in auto: denunciati i genitori

Macerata, rissa al funerale: 40enne finisce in ospedale

Scoppia la rissa alla fine del funerale, un uomo è finito al Pronto Soccorso. È accaduto nella mattinata di ieri, giovedì 17 novembre 2022, intorno alle 11.30, davanti alla chiesa di Santa Croce, a Macerata. Sarebbero volati calci e pugni: ad avere la peggio un uomo di circa 40 anni. Quest’ultimo avrebbe riportato delle ferite importanti ad una spalla, ad una gamba e ad una mano. (continua a leggere dopo le foto)

rissa funerale

Stava filmando i parenti del defunto che si contendevano l’eredità

Una scena decisamente spiacevole. I testimoni, che si trovavano per caso davanti alla Chiesa di Santa Croce, hanno avvisato le autorità locali e così sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri, che hanno subito cercato di riportare la calma tra i presenti, sedando la rissa. Alla Chiesa di Santa Croce è arrivata anche un’ambulanza del 118. Già sul posto pare che il personale sanitario si sia occupato della medicazione del 41enne, che è stato poi portato in ospedale. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire i dettagli dell’accaduto. (continua a leggere dopo le foto)

rissa funerale

Cos’è successo davvero? La dinamica al vaglio delle forze dell’ordine

La dinamica non è chiara, scrive “Picchio News”: “Tutto ha avuto inizio dalla lite che ha coinvolto due soggetti, parenti del defunto, all’uscita della salma. La discussione, piuttosto animata, sarebbe degenerata quando un giovane, estraneo al diverbio, ha iniziato a riprendere la scena con il suo telefono cellulare. Il ragazzo è stato avvicinato dai due contendenti, e da un terzo soggetto (fratello di uno dei due litiganti), che, reagendo in maniera violenta, lo hanno aggredito fisicamente, colpendolo con calci e pugni. Da qui si è creato un parapiglia generale che ha coinvolto anche altri membri della famiglia”. (continua a leggere dopo le foto)

rissa funerale

Macerata, rissa al funerale: necessario l’intervento di polizia e 118

Stando a quanto riportato da «Fanpage», tra i primi a riportare la notizia, le forze dell’ordine avrebbero identificato molte persone coinvolte nella colluttazione. Al momento però non risulterebbe nessuna denuncia depositata in procura. Il 41enne ferito, che ora è in ospedale, verrà ascoltato presto dagli inquirenti. Leggi anche l’articolo —> EasyJet, malore su un volo diretto a Londra: morto 50enne

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure