Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Berlusconi, piovono insulti da Fratelli d’Italia

Berlusconi, piovono insulti da Fratelli d’Italia

berlusconi frasi fratelli d'italia

Berlusconi frasi Fratelli d’Italia. Il nuovo governo non si è ancora formato ed è già in crisi. La coalizione di centrodestra scricchiola. Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, avrebbe posto alcuni “veti” a Giorgia Meloni. Nel frattempo, dai piani alti di Fratelli d’Italia piovono accuse e soprattutto insulti nei confronti del “Cavaliere”. (Continua…)

LEGGI ANCHE: “Non è il vero Berlusconi che fa campagna elettorale”, la notizia lascia senza parole

Silvio Berlusconi, le presunte frasi degli esponenti di Fratelli d’Italia

Prima la frase sul compagno di Giorgia Meloni (Andrea Giambruno, che lavora a Mediaset), poi il ruolo richiesto per Antonio Tajani come vice premier ed Elisabetta Casellati alla Giustizia, Berlusconi sta facendo di tutto per non ingraziarsi la leader di Fratelli d’Italia. Il nuovo governo è a rischio ancor prima di insediarsi. La coalizione di centrodestra, infatti, scricchiola e il ruolo di Berlusconi diventa cruciale. La Meloni dovrà cercare un modo per accontentare il “Cavaliere” e allo stesso tempo anche gli altri alleati. E se nel frattempo lei tace, lasciando parlare i colloqui interni, non si può dire lo stesso di Berlusconi e di alcuni esponenti di Fratelli d’Italia.

Il Fatto Quotidiano, infatti, riporta alcune frasi pronunciate – secondo il giornale – da esponenti di Fratelli d’Italia molto vicini a Giorgia Meloni. Non sono di certo parole tenere nei confronti del “Cavaliere”, anzi tutt’altro. “È una testa di ca**o, in un giorno ha rovinato tutto“, dice qualcuno, “Un povero rimbambito“, aggiunge qualcun altro. L’aria dunque appare fredda e tesa, tutt’altro che distensiva. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Andrea Giambruno via da Mediaset: cos’è successo dopo la vittoria della compagna Giorgia Meloni

Gli audio di Berlusconi che hanno scatenato la tempesta

Prima di queste frasi, però, erano circolati tre audio di Silvio Berlusconi che hanno letteralmente scatenato la bufera. Le registrazioni sono state pubblicate da “La Presse”. Nel primo il Cavaliere rimprovera alla “premier in pectore” i cinque ministri della Lega e dice che la presidenza del Senato e quella della Camera “valgono” due ministri ciascuno. Nel secondo audio, invece, fa un accenno ad Andrea Giambruno: “Mio figlio ha un rapporto di amicizia, il suo uomo lavora a Mediaset”. Nella terza registrazione, infine, parla di Putin, dicendo che i russi si sentono in guerra con l’Italia perché il nostro paese dà armi all’Ucraina. Il Cavaliere poi dice di aver riallacciato i rapporti con Putin grazie a 20 bottiglie di vodka e una lettera “dolcissima”.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure