Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Strage in autostrada: morti 4 giovanissimi per una challenge su TikTok

Strage in autostrada: morti 4 giovanissimi per una challenge su TikTok

giovani morti challenge TikTok

Social. Buffalo, quattro giovani morti in un incidente per una challenge su TikTok. Secondo la polizia di Buffalo, nello stato di New York, un incidente mortale che nei giorni scorsi ha coinvolto un’auto Kia rubata potrebbe essere collegato a una challenge TikTok, la cosiddetta “sfida Kia”, che secondo i punti vendita della casa automobilistica incoraggia gli utenti a rubare questi particolari modelli d’auto. La tendenza, esplosa su TikTok, è ben presto dilagata. Centinaia di persone hanno denunciato il furto della loro auto. Alcuni video pubblicati sui social mostrano i “ladri” accendere le auto con l’aiuto di un semplice cavetto USB. (Continua a leggere dopo la foto)

Buffalo giovani morti challenge TikTok
KIA Challenge TikTok

Leggi anche –> Incidente mortale sulla A4, auto finisce sotto un tir: chi era la vittima

Buffalo, quattro giovani morti in un incidente per una challenge su TikTok

Quattro adolescenti sono morti in un incidente stradale che per la polizia di Buffalo, New York, può essere riconducibile a una sfida nata su TikTok, la cosiddetta “Kia Challenge”, come riportato da Dexerto.com. I morti avevano un’età compresa tra i 14 e i 19 anni. Tre delle vittime sono morte sul posto e un quarto è morto più tardi in ospedale. La sfida di TikTok prevede il furto di un’auto, per la precisione una Kia o una Hyundai uscita tra il 2010 e il 2021. Per rubarle bisogna però utilizzare un cavo USB. Dalla scorsa estate negli Stati Uniti le persone hanno segnalato tantissimi i casi di questo genere. Come riportato da Il Mattino, il ragazzo 16enne che era alla guida è stato curato in ospedale e rilasciato sotto la custodia della polizia di Buffalo. È stato accusato di uso non autorizzato di terzo grado di un veicolo e detenzione penale di quarto grado di proprietà rubata. Dovrà tornare in tribunale il 15 novembre. (Continua a leggere dopo la foto)

Le parole del commissario della polizia di Buffalo Joseph Gramaglia

Durante una conferenza stampa, il commissario della polizia di Buffalo Joseph Gramaglia ha dichiarato: “So che i Kia challenge sono ampiamente pubblicizzati: la ‘sfida Kia’, viene chiamata così”. Il 26 agosto, il dipartimento di polizia di Los Angeles ha twittato che i furti di veicoli Kia e Hyundai erano aumentati del 7% tra il 2021 e il 2022. Inoltre ha affermato che “l’attuale sfida sui social media Tik-Tok Kia/Hyundai costituisce un fattore determinante nell’incremento di questi reati”.

Leggi anche –> Tragico incidente a Roma, 18enne travolto da un’auto: era il figlio di una famosa giornalista

Foto di repertorio

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure