Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Aereo con 72 persone a bordo precipita in Nepal

Aereo con 72 persone a bordo precipita in Nepal

Aereo precipita in Nepal, ultime notizie – Un aereo con a bordo 68 passeggeri e 4 membri dell’equipaggio è caduto nella regione di Pokhara, nel Nepal centrale. Il velivolo della Yeti Airlines è precipitato tra il vecchio aeroporto e quello internazionale di Pokhara, ha detto il portavoce della Yeti Airlines, secondo quanto riportato dal Kathmandu Post. La tv di stato ha riferito che intanto alcuni corpi sono stati recuperati dal luogo del disastro. Leggi anche l’articolo —> Perde il controllo della moto e si schianta: la reazione del figlio è agghiacciante

Aereo con 72 persone a bordo precipita in Nepal

In Nepal è precipitato un aereo con 72 persone a bordo. Lo ha reso noto la compagnia Yeti Airlines. “I soccorsi sono in corso, al momento non sappiamo se ci sono sopravvissuti”, ha dichiarato il portavoce della compagnia. L’aereo ATR-72, decollato da Katmandu, si è schiantato nel mezzo dell’atterraggio all’aeroporto di Pokhara, nel distretto di Kaski. Almeno 13 morti, ma il bilancio è in continuo aggiornamento. Tra i passegeri 12 stranieri: cinque indiani, 4 russi, un irlandese, 2 sudcoreani. (continua a leggere dopo le foto)

L’aereo è andato a pezzi: le ultime notizie

L’aereo è precipitato tra il vecchio aeroporto e l’aeroporto internazionale di Pokhara, nel distretto di Kaski, a circa 200 km a nord-ovest di Katmandu. Dalle prime notizie, non ancora confermate sarebbero almeno 16 i morti. “Ci aspettiamo di recuperare più corpi”, ha detto la portavoce della compagnia alla Reuters. “L’aereo è andato in pezzi”, ha aggiunto. Ci sono vari video sui social che mostrano l’aereo che perde la rotta un istante prima di precipitare. Immagini agghiaccianti. (continua a leggere dopo le foto)

Aereo precipita in Nepal: 72 persone a bordo

Una notizia che lascia attoniti che sta facendo il giro del mondo. Soltanto l’anno scorso un aereo con 22 persone a bordo si era schiantato sulle montagne del Nepal. Un altro incidente risale al 2018: in quel caso, come ricorda “Repubblica”, 49 persone avevano perso la vita. Leggi anche l’articolo —> Perde il controllo della moto e si schianta: la reazione del figlio è agghiacciante

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure