Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lutto nel settore dell’ortofrutta: è morta Annabella Donnarumma

Lutto nel settore dell’ortofrutta: è morta Annabella Donnarumma

Lutto nei settori dell’ortofrutta e del retail, sconvolti dalla prematura e improvvisa scomparsa di Donnarumma. La notizia ha sconvolto l’ambiente. Nessuno si sarebbe aspettato un annuncio del genere. La sua scomparsa provoca un profondo senso di tristezza e angoscia, oltre a lasciare un vuoto a dir poco incolmabile. (Continua dopo la foto…)

Lutto nel mondo della musica, morta la famosa cantante: aveva 59 anni

si è spento

È morta Annabella Donnarumma

La scomparsa prematura e improvvisa di Annabella Donnarumma ha sconvolto il paese di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. Nessuno si sarebbe aspettato di ricevere una notizia del genere. La morte è arrivata in modo improvviso ed ha colto tutti di sorpresa, compresa la malcapitata. Un destino crudele, una vita spezzata troppo presto. Donnarumma era conosciuta soprattutto nei settori dell’ortofrutta e del retail. Oggi tutti piangono la sua scomparsa. La sua morte ha provocato un profondo senso di dolore e angoscia, oltre a produrre un vuoto quasi incolmabile. (Continua dopo la foto…)

Terribile lutto nella Tv, l’attore investito da un’auto: è morto sul colpo a 22 anni

Chi era

Annabella Donnarumma era responsabile ortofrutta del gruppo Megamark. La manager era originaria di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. Ricopriva tale incarico dallo scorso febbraio. Prima di ricevere questo incarico, è stata a lungo nel settore retail-ortofrutta ai vertici di Eurogroup Italia (Gruppo Rewe) come Amministratrice delegata. È stata anche Ceo di Eurogroup e parallelamente di Campina Verde dal 2017 al 2021, mentre in precedenza è stata direttrice commerciale di Univeg per dieci anni, e prima ancora, sempre in Eurogroup, aveva ricoperto il ruolo di responsabile commerciale per quasi 16 anni. Donnarumma era anche socia onoraria dell’associazione Le Donne Dell’Ortofrutta.

Una figura come la sua sarà difficile da sostituire nel settore dell’ortofrutta e del retail. La sua scomparsa lascia un profondo senso di vuoto. Oggi tutti piangono la sua scomparsa, dagli amici ai parenti, fino ai colleghi e ai semplici conoscenti. Il ricordo di Annabella Donnarumma resterà per sempre vivo nelle persone che le volevano bene.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure