Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Rapita dalla baby-sitter, torna a casa 51 anni dopo la sua scomparsa

Rapita dalla baby-sitter, torna a casa 51 anni dopo la sua scomparsa

scomparsa torna a casa dopo 51 anni

Scomparsa torna a casa dopo 51 anni. Oggi vi raccontiamo una storia veramente incredibile. Da piccola fu rapita dalla sua baby-sitter e per tantissimi anni ha vissuto lontana dai suoi affetti. Adesso, a cinquantuno anni dalla sua scomparsa, è ritornata a casa, riabbracciando i suoi familiari. Una storia a lieto fine, che spesso sogniamo anche per i bambini scomparsi nel nostro paese. Impossibile non pensare, ad esempio, a Denise Pipitone, scomparsa il 1° settembre 2004 e mai più ritrovata. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, le parole improvvise di Piera Maggio: l’annuncio è doloroso

Torna a casa dopo 51 anni dalla sua scomparsa

Nel 1971, quando aveva appena 22 mesi, fu rapita dalla sua baby-sitter. Per anni ha vissuto in un’altra famiglia, mentre dall’altra parte i suoi veri genitori non hanno mai perso le speranze. Oggi giorno sperano fosse quello buono per poter riabbracciare la loro figlia. Quel giorno è arrivato, anche se nel frattempo sono passati ben cinquantuno anni. Quella bambina, che il giorno della scomparsa aveva appena ventidue mesi, oggi è una donna ed ha già compiuto cinquant’anni.

Adesso, però, non si può pensare al tempo trascorso, ma si deve cercare di recuperare in ogni modo il tempo perso. La storia ha avuto un lieto fine, come spesso ci auguriamo capiti anche ai bambini scomparsi nel nostro paese. Come possiamo non pensare a Denise Pipitone, scomparsa il 1° settembre 2004 e mai più ritrovata. La mamma, Piera Maggio, non ha mai perso le speranze e ancora oggi spera di poter riabbracciare la sua bambina. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Caso Denise Pipitone, tutte le novità sulle indagini

La storia di Melissa Highsmith

Una storia incredibile arriva dal Fort Woth, negli Stati Uniti. Melissa Highsmith è stata rapita dalla sua baby-sitter quando aveva appena 22 mesi. Per anni ha vissuto in un’altra famiglia e soprattutto con un altro nome, Melanie Walden. I suoi genitori naturali non hanno mai perso le speranze ed hanno continuato in questi anni a cercare la figlia senza sosta. Dopo ben cinquantuno anni è arrivato il lieto fine. Melissa ha potuto riabbracciare i suoi familiari e il momento è stato molto emozionante. Adesso la famiglia dovrà cercare di recuperare il tempo perduto, anzi, strappato. Melissa aveva solo 22 mesi quando è stata rapita, mentre adesso è una donna di oltre cinquant’anni. Non c’è età, però, per una gioia simile. I suoi genitori avrebbero atteso anche una vita intera per poterla riabbracciare.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure