Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Tragedia a Natale, si addormenta col fidanzato e poi la scoperta horror

Tragedia a Natale.

Tragedia a Natale. Una coppia di fidanzati è andata a dormire la sera della vigilia nella loro casa di Albano Laziale in provincia di Roma, dopo la cena. Poi al risveglio, la mattina del 25 dicembre una scoperta horror. Vediamo nel dettaglio cosa è successo.

Leggi anche: Michael Schumacher, le parole del fratello a 10 anni dalla tragedia

Leggi anche: Tragedia di Natale, mamma e 4 figli trovati morti in casa: cos’è successo

Tragedia a Natale

Ad Albano Laziale, provincia di Roma, una donna si addormenta nel suo letto insieme al fidanzato. Al risveglio il compagno non è accanto a lei. Lo trova in soggiorno steso a terra privo di vita. Immediatamente la ragazza da l’allarme, ma i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare la morte. Una tragedia proprio nel giorno di Natale. La ragazza è sconvolta e ancora non riesce a crederci. Difficilmente dimenticherà questo giorno. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Giorgia Meloni, primo Natale senza Giambruno: come l’ha trascorso

Le cause della morte

Non c’è stato nulla da fare per il 33enne che la mattina di Natale è deceduto per cause ancora da accertare. La porta di casa era chiusa dall’interno e sul corpo non è stato trovato alcun evidente segno di violenza. Dunque, secondo le prime ipotesi del medico legale l’uomo sarebbe deceduto a causa di un malore. Intorno alle 5:30 il personale medico una volta arrivato sul posto ha richiesto immediatamente l’intervento della polizia da una traversa di via Virgilio, nel centro del comune dei Castelli Romani. 

La fidanzata del 33enne è stata ascoltata dai pm, ma solo l’intervento della scientifica e l’autopsia sul corpo dell’uomo farà luce su quanto accaduto. La salma del 33enne è stata traslata all’istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata. Sul caso indagano gli agenti del commissariato di Genzano.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure