Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Ufo nei cielo italiani: l’incredibile scatto diventa virale. Le immagini mettono i brividi

Ufo nei cielo italiani: l’incredibile scatto diventa virale. Le immagini mettono i brividi

Un oggetto volante non identificato, noto anche con l’acronimo inglese Ufo (Unidentified Flying Object o Unknown Flying Object), indica genericamente ogni fenomeno aereo le cui cause non possano facilmente o immediatamente essere individuate da un osservatore. La United States Air Force, che coniò il termine nel 1952, ha inizialmente definito UFO quegli oggetti che rimangono non identificati in seguito alle verifiche di esperti, anche se oggi il termine UFO è comunemente utilizzato per riferirsi a qualsiasi avvistamento apparente non identificabile, indipendentemente dal fatto che si sia effettivamente verificato. Ad esempio, in questi giorni c’è stato un avvistamento Ufo anche nei cieli italiani. Vediamo insieme cos’è accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

Ufo nei cielo italiani: l’incredibile scatto diventa virale. Le immagini mettono i brividi

Il fenomeno degli alieni che invado il Nostro Pianeta affascina l’uomo da sempre, ecco perchè ogni volta che nel cielo sfreccia qualcosa di non bene identificato si scatena letteralmente in caos. Questo è ciò che è accaduto in Italia in questi giorni. Una misteriosa linea retta di puntini luminosi che si muoveva nel nostro cielo ha provocato un tam tam sui social: “Sono Ufo?” oppure “Armi misteriose?”. Ovviamente né l’uno né l’altro. La verità è completamente diversa. Le luci appartenevano al “trenino” di satelliti di Starlink, l’azienda di Elon Musk, un programma messo a punto per creare un accesso globale a Internet a banda larga grazie a una costellazione di satelliti. Questi vengono mandati in orbita terrestre bassa dai razzi Falcon 9 di SpaceX e una volta in posizione comunicano con stazioni collocate a Terra. Lo scopo di Musk è dare la possibilità di accesso a Internet in qualunque luogo del pianeta. Dunque, quello che hanno visto gli italiani in cielo non erano Ufo ma ben sì i 53 satelliti Starlink mandati in orbita dopo l’ultimo lancio di SpaceX avvenuto il 19 agosto 2022. (Continua a leggere dopo la foto)

Luci “trenino” di satelliti di Starlink

Avvistamenti in Italia

In totale gli avvistamenti censiti in Italia dal 1947 sono 18 500, di cui circa il 90% risulta identificabile. Un esempio è il caso di Vergiate: secondo alcuni ufologi italiani, il primo caso documentato di Ufo in Italia risalirebbe all’11 aprile 1933, in una campagna presso Varese. Alcuni documenti dell’epoca dimostrerebbero che un presunto oggetto non identificato sarebbe atterrato o si sarebbe schiantato nei pressi di Vergiate. Infine, un altro esempio è l’incontro ravvicinato di Torrita: abbastanza conosciuto è l’incontro ravvicinato segnalato nel settembre del 1978 a Torrita, in provincia di Siena.

Un giovane ha raccontato che la sera del 17 settembre stava tornando a casa in auto dopo una visita alla madre e all’improvviso il motore si è spento in aperta campagna. Subito dopo, l’automobilista ha visto davanti a sé un oggetto luminoso, da cui sono scesi due esseri di piccola statura che indossavano una tuta e un casco; i due si sono avvicinati alla vettura e dopo averla osservata attentamente sono tornati indietro e sono risaliti sull’Ufo, che è ripartito. Un ragazzo che abitava con la famiglia in una casa di campagna poco distante ha riferito di avere visto alla stessa ora “una specie di piccolo sole rossastro”.

“Gli alieni presto sulla terra”. La notizia sconvolgente gela il mondo intero: ecco il report esclusivo

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure