Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Vite al limite”, brutta notizia per i fan: cos’è successo

“Vite al limite”, brutta notizia per i fan: cos’è successo

Arriva una brutta notizia per i fan di “Vite  al limite“, programma prodotto negli Stati Uniti ma trasmesso anche nel nostro paese. Nessuno se lo sarebbe aspettato, ma presto potrebbe diventare realtà. Un sito americano ha lanciato una clamorosa indiscrezione, che se fosse confermata getterebbe tutti nello sconforto. In questo articolo vi sveliamo tutti i dettagli di questa incredibile notizia. (Continua dopo la foto…)

Tutto su “Vite al limite”

“Vite al limite” è un programma televisivo di genere reality show. Il programma è prodotto negli Stati Uniti, ma da qualche anno è trasmesso anche in Italia su Real Time. La trasmissione ha avuto un enorme successo sia negli Stati Uniti che nel nostro paese. È nato addirittura uno spin-off del programma, “Vite al limite: e poi…”.

Il reality show segue la vita di persone definite patologicamente obese, che, partendo da un peso iniziale che supera quasi sempre i 200kg, tentano di ridurlo nel corso di un anno. In seguito si sottopongono ad un intervento molto delicato, realizzato dal chirurgo iraniano Younan Nowzaradan. Quest’ultimo è senza ombra di dubbio uno dei protagonisti principali del programma, oltre ai pazienti. Dottor Now è ormai divenuto famosissimo, sia negli Stati Uniti che in Italia. Grazie al prezioso aiuto del chirurgo di origini iraniane, spesso i protagonisti di “Vite al limite” riescono a ridurre il loro peso, riconquistando anche un tenore di vita migliore. Non sempre, però, l’operazione dà l’esito sperato. Alcuni protagonisti di “Vite al limite” non sono riusciti a cambiare il proprio tenore di vita e addirittura sono venuti a mancare. (Continua dopo la foto…)

Il dottor Younan Nowzaradan cambia vita: cosa fa oggi il volto noto di “Vite al limite”

L’indiscrezione

Una clamorosa indiscrezione circola da alcune ore sul famoso programma “Vite al limite”. Un ex protagonista della trasmissione avrebbe contattato la redazione di un noto sito americano svelandogli che il noto chirurgo Nowzaradan presto potrebbe essere licenziato da TLC, azienda che produce il programma. Questa ovviamente è un’indiscrezione e come tale deve essere presa con le pinze. Non ci sono ancora conferme ufficiali, né da parte dell’azienda né del noto chirurgo iraniano. Fatto sta che se fosse confermata la notizia getterebbe nello sconforto migliaia e migliaia di telespettatori, sia americani che italiani.

Tag:

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor