Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Che tempo che fa”, Fabio Fazio ricorda Raffaella Carrà: forte la commozione in studio

“Che tempo che fa”, Fabio Fazio ricorda Raffaella Carrà: forte la commozione in studio

Dalle previsioni del tempo alle interviste a noti personaggi della letteratura e dello spettacolo. Per finire, la comicità di Luciana Littizzetto. Questi i temi alla base del programma condotto da Fabio Fazio su Rai 3 Che Tempo che fa. Ieri sera, 29 Maggio 2022, è andata in onda l’ultima puntata della stagione che come sempre ha ottenuto una marea di ascolti. Sul finire della trasmissione Fabio Fazio ha ringraziato i tanti ospiti che si siedono insieme a lui al tavolo di Che tempo che fa e ha regalato un mazzo di fiori a Filippa Lagerback. Poi c’è stato anche un omaggio alla grandissima Raffaella Carrà e il conduttore non è riuscito a trattenere la commozione. Vediamo cos’è successo nel dettaglio. (Continua a leggere dopo la foto)

“Che tempo che fa”, Fabio Fazio ricorda Raffaella Carrà: forte la commozione in studio

Anche il programma di Fabio Fazio Che tempo che fa è giunto all’ultima puntata della stagione. Il conduttore e tutti i suoi ospiti e collaboratori sono pronti per andare in vacanza con la speranza di tornare il prossimo autunno, ma visti gli ascolti sicuramente torneranno a far compagnia al pubblico della Rai. Nel corso dell’ultimo appuntamento andato in onda ieri 29 Maggio 2022 Fazio ha voluto salutare Raffaella Carrà, la quale è scomparsa nel 2021 dopo aver combattuto contro una terribile malattia. Il conduttore ricordando la bravissima showgirl ha dichiarato: “È trascorso quasi un anno e ci manca molto. Ho lasciato per ultimo Raffaella e ci manca molto”. Cristiano Malgioglio, ospite in studio, ha aggiunto: “È la prima canzone d’amore che Raffaella cantava con il mio testo e sono felice che tu dedichi queste parole a lei”. Dopo l’omaggio a Raffaella Carrà, il padrone di casa del talk ha dedicato un pensiero al pubblico: “Io voglio ringraziare i miei colleghi, di nuovo tutta la Rai e lo studio M2. Voglio ringraziare soprattutto il pubblico per l’affetto che ci mostra da anni”. (Continua a leggere dopo la foto)

Qualche curiosità in più sulla showgirl

Raffaella Carrà era nata  a Bologna il 18 giugno 1943 ed è morta a Roma il 5 luglio 2021. È stata una soubrette, cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva, radiofonica e autrice televisiva italiana. Definita la regina della televisione italiana, è stata presente nei palinsesti televisivi dalla fine degli anni sessanta fino alla sua morte. Durante la sua lunga carriera è diventata un’icona della musica e della televisione italiana, riscontrando grandi consensi anche all’estero, soprattutto in Spagna e America Latina. Molte delle sue canzoni, come Tanti auguri, Rumore, Pedro, Fiesta, Ballo ballo, sono diventate negli anni dei veri e propri tormentoni. Il suo più grande successo è stato però il singolo Do it do it again, versione inglese di A far l’amore comincia tu, il primo brano di un’artista donna italiana a piazzarsi al secondo posto nella classifica dei singoli più venduti in Inghilterra, vendendo oltre 21 milioni di copie nel mondo.

Nel corso della sua carriera, come dichiarato da lei stessa in un’intervista sul settimanale TV Sorrisi e Canzoni, ha venduto oltre 60 milioni di dischi e, durante una puntata di Domenica in condotta da Pippo Baudo nella quale era ospite, ha dichiarato di possedere ventidue dischi tra platino e oro. Ha poi vinto due ulteriori dischi d’oro postumi, per il brano Tanti auguri, del 1978 e per la raccolta I miei successi. È stata anche un’amatissima icona LGBT: nel 2017, in occasione del World Pride di Madrid, le è stato infatti assegnato il riconoscimento di ambasciatrice dell’amore.

“Che tempo che fa” chiude la stagione col “botto”: arriva Tom Hanks

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004