Home » Don Matteo 13, Terence Hill lascia la serie Rai e il pubblico insorge sui social

Don Matteo 13, Terence Hill lascia la serie Rai e il pubblico insorge sui social

Dopo una lunga avventura, di grande successo, durata oltre 20 anni, Terence Hill, nome d’arte di Mario Girotti, ha deciso di dire addio per sempre al suo alter ego Don Matteo. A 82 anni ha scelto di svestire la tonaca del famoso prete-detective in bicicletta alla fine delle riprese della quarta puntata della tredicesima stagione. Il suo posto sarà preso dall’attore italiano Raoul Bova. L’annuncio del ritiro di Terence Hill dal set di Don Matteo 13 ha lasciato tutti gli affezionati della serie completamente senza parole. Dopo aver cercato di digerire la grossa novità, il pubblico da casa ha dato vita ad una vera e propria rivolta. (Continua a leggere dopo la foto)

Don Matteo 13 Terence Hill

Don Matteo 13, l’addio di Terence Hill scatena la rivolta dei telespettatori

Le riprese di Don Matteo 13 si sono concluso il 18 Settembre 2021 e alla fine del set della quarta puntata Terence Hill si è tolto definitivamente la tonaca del famoso prete-detective in bicicletta. Dopo 20 anni l’addio dell’attore non è stato “digerito” bene dai tantissimi affezionati della fiction, i quali hanno dato vita ad una vera e propria rivolta sui social. Le prime proteste sono arrivate subito dopo l’intervista di qualche giorno fa di Raoul Bova a Rtl 102.5: «Sono sul set già da diversi giorni per respirare l’aria della lavorazione della serie. Il primo ciak della nuova stagione con me nei panni di Don Massimo sarà domani. Se posso fare un paragone sportivo è come la staffetta della 4×100. Mi sta per arrivare questo testimone a grande velocità e spero di prenderlo e arrivare a vincere come gli atleti della 4×100. Terence ha conquistato tanto».

Terence Hill, invece, durante una lunga intervista su Don Matteo 13, ha spiegato così la sua scelta di ritirarsi da questa fortunatissima serie Tv Rai: «Non ci saranno lacrime e abbracci. Raoul arriva nel quinto episodio e, in seguito, si scoprirà che tipo di legame lo unisce al mio personaggio: è proprio Don Matteo ad averlo scelto come successore, e poi si svelerà il motivo per cui io scompaio. Raoul è perfetto per il suo ruolo. L’ho visto impersonare un uomo disabile nel film Indovina chi viene a Natale? di Fausto Brizzi».

La reazione del pubblico da casa

L’addio di Terence Hill a Don Matteo 13 non è piaciuto al pubblico da casa, il quale ha espresso il loro malcontento attraverso le varie piattaforme social (da Twitter a Instagram). Ecco alcuni dei commenti dei telespettatori: “Sarà l’ultima stagione per me, non lo vedrò più. Don Matteo è con Terence, altrimenti non è Don Matteo”, “Per me Don Matteo è Terence Hill, anche se ci sarà Raoul Bova non sarà lo stesso” e ancora “Bastava chiudere la fiction, non ha senso sostituire i personaggi”.

Don Matteo, Terence Hill lascia la serie tv: girata l’ultima scena