Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “L’aria che tira”, scontro in diretta tra David Parenzo e Domenico De Masi: volano parole grosse

“L’aria che tira”, scontro in diretta tra David Parenzo e Domenico De Masi: volano parole grosse

Durante una delle ultime puntate de “L’aria che tira” c’è stato uno scontro in diretta tra David ParenzoDomenico De Masi. Tra i due ospiti del programma di Myrta Merlino sono volate parole grosse. Il tema della discussione ovviamente è stata la guerra in Ucraina. In questo articolo vi spieghiamo nei dettagli cos’è successo. (Continua dopo la foto…)

David Parenzo e Domenico De Masi ospiti de “L’aria che tira”

L’aria che tira è un programma televisivo in onda su LA7 e condotto da Myrta Merlino. La trasmissione tratta temi politici, economici e di attualità con ospiti in studio, servizi e collegamenti. Il programma segue la formula del talk show e ogni puntata è suddivisa in due parti: “L’aria che tira” e “L’aria che tira oggi”. La trasmissione è giunta all’undicesima stagione ed ha avuto un discreto successo sulla rete di Urbano Cairo.

In una delle ultime puntate sono stati ospiti David Parenzo e Domenico De Masi. I due sono arrivati allo scontro verbale. I toni erano molto accesi in studio e la conduttrice è stata costretta ad intervenire per riportare la calma. Di seguito vi spieghiamo tutto quello che è successo. (Continua dopo la foto…)

L’aria che tira, David Parenzo fa infuriare Paolo Brosio: lite in diretta

L’aria che tira, Matteo Bassetti contro il Ministro Roberto Speranza

Cos’è successo

Volano stracci a “L’aria che tira” tra David Parenzo e Domenico De Masi. Il tema della discussione ovviamente è la guerra in Ucraina. Il sociologo sostiene: “Le cause del conflitto sono troppo complesse e appena le si traccia immediatamente si viene tacciati di essere pro o contro questo o quello. La realtà attuale è che 30 paesi dell’Europa hanno già un esercito, che è quello della Nato, un esercito che obbedisce agli Usa e non all’Europa, questa è la realtà“. Parole su cui Parenzo ha qualcosa da eccepire: “No, non è esattamente così. Il primo elemento che va ricordato è che la Nato è un’alleanza difensiva, non scatena la guerra nei confronti di qualcuno. A riprova di quello che dico la Nato si è rifiutata di fare la no-fly zone in Ucraina, proprio per disinnescare i pericoli di escalation e di guerra. La Nato ha paura di fare la guerra. Dire che l’Europa è più debole non è una sciocchezza, ma è una cosa non vera“.

De Masi, prima che la Merlino mandasse la pubblicità, liquida in poco tempo Parenzo: “A me pare strano che io e Parenzo, due persone che di geopolitica non sanno proprio nulla, stanno discutendo di questo. È ridicolo, ma quali fatti hai esposto, gli esperti sono altri“.

Tag:

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor