Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “L’aria che tira”, scontro tra Dino Giarrusso e Luciano Nobili: caos in diretta

“L’aria che tira”, scontro tra Dino Giarrusso e Luciano Nobili: caos in diretta

Tutti i giorni a partire dalle ore 11:00 su La 7 va in onda L’aria che tira, la trasmissione di Myrta Merlino che racconta e analizza l’economia e la politica più vicina alla vita di tutti i giorni. La puntata di ieri, 20 Aprile 2022, è stata decisamente particolare e ha lasciato i telespettatori completamente senza parole. Al posto della nota conduttrice c’è stato Francesco Magnani. Nel corso della diretta a L’aria che tira c’è stato un animato scontro tra Dino Giarrusso e Luciano Nobili. La furiosa litigata è durata a lungo, fino a che i microfoni dei due sono stati staccati prima di dare la linea al TgLa7. Vediamo nel dettaglio cos’è accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

“L’aria che tira”, scontro tra Dino Giarrusso e Luciano Nobili: caos in diretta

Nel corso della diretta di ieri, 20 Aprile 2022, nello studio de L’aria che tira si è verificato un animato scontro tra Dino Giarrusso e Luciano Nobili. “Lascio a entrambi la possibilità di una risposta telegrafica in modo che il confronto torni civile. Giarrusso e poi Nobili”, ha cercato così di calmare le acque Francesco Magnani. Ma Giarrusso ha continuato dicendo: “Mi ha strillato sopra e mi avete tolto il microfono”, “l’ho fatto per te, per evitare che dicessi sciocchezze”, ha risposto Nobili di Italia Viva. Giarrusso allora è tornato all’attacco: “Se io non posso parlare perché appena dico una verità scomoda l’ospite in studio mi strilla sopra e mi si toglie il microfono questo è scorretto, abbi pazienza. Non esiste che l’Italia abbia ceduto sovranità o peggio abbia messo i propri servizi segreti a disposizione di qualcuno, sono congetture deliranti di Repubblica. L’Italia non è amico a differenza di Matteo Renzi di Stati che fanno a pezzi i giornalisti”. A questo punto è arrivata la replica di Luciano Nobili. (Continua dopo la foto)

“Questa è una menzogna schifosa”

Dopo le affermazioni di Dino Giarrusso, Luciano Nobili ha risposto: “Questa è una menzogna schifosa. Non sei più alle Iene Giarrusso. C’è una inchiesta in corso sui rapporti e sullo scambio di denaro tra Maduro e i 5 stelle. La politica estera del Movimento 5 Stelle è difficile giudicarla perché è cangiante. Peraltro c’è un altro Russia gate che è quello di cui ha parlato il Corriere. Cosa è successo con l’accordo di Conte con Putin quando sono arrivate spie russe in Italia?”. L’animata discussione è durata a lungo e ad un certo punto i microfoni dei due sono stati staccati e  la linea è passata al TgLa7.

“L’aria che tira”, scontro in diretta tra David Parenzo e Domenico De Masi: volano parole grosse

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor