Home » “Addio”: Giletti, dopo Giordano e Del Debbio arriva la brutta notizia

“Addio”: Giletti, dopo Giordano e Del Debbio arriva la brutta notizia

Dopo lo stop per Mario Giordano e Paolo Del Debbio previsto per le festività natalizie, anche Massimo Giletti e il suo programma “Non è l’Arena” potrebbero subire un ridimensionamento. Nei corridoi di LA7 circola una clamorosa indiscrezione. Al posto del conduttore televisivo potrebbe arrivare un suo collega molto esperto e soprattutto molto amato dal pubblico. (Continua dopo la foto…)

mentana giletti

Giletti, arriva la brutta notizia

Il nuovo anno potrebbe portare una brutta notizia a Massimo Giletti. Egli potrebbe essere ridimensionato dalla rete di Urbano Cairo insieme al suo programma “Non è l’Arena”. L’indiscrezione circola ormai da giorni nei corridoi di LA7 ed è veramente clamorosa. Al posto di Giletti, infatti, potrebbe arrivare un conduttore molto esperto, ma soprattutto molto amato dal pubblico.

Perdere Giletti, però, potrebbe essere allo stesso tempo un brutto colpo per i telespettatori di La7. Il conduttore televisivo ha rivoluzionato la rete di Urbano Cairo, introducendo il programma che l’aveva reso famoso sulla rete pubblica. (Continua dopo la foto…)

Massimo Giletti con il naso fratturato: “Mi sono fatto male a calcetto”

“Versailles”, tutte le curiosità sulla serie di La7 dedicata a Re Luigi XIV

giletti liccione non è l'arena

Mentana al posto di Giletti?

Aria di cambiamenti nella rete diretta da Urbano Cairo. Nei prossimi mesi potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione. Il conduttore Enrico Mentana ha pubblicato sui social uno scatto che lo ritrae insieme a Michele Santoro e Andrea Salerno, scrivendo: “Stiamo preparando una cosa forte per gennaio”. Cosa bolle in pentola? A tentare di rispondere ci ha pensato Tvblog. Pare che Mentana e Santoro dovrebbero essere protagonisti di un nuovo programma collocato nella prima serata del mercoledì su La7. La collocazione del nuovo programma di Mentana andrebbe ad intaccare ovviamente “Non è l’Arena” di Massimo Giletti, che potrebbe tornare alla domenica.

Il nuovo programma di Santoro e Mentana, però, potrebbe uscire a cadenza variabile, senza andare in onda tutti i mercoledì. Per la rete di Urbano Cairo si tratterebbe di un grande ritorno. Ricordiamo che Santoro detiene il record d’ascolto risalente al 10 gennaio 2013, quando, grazie alla partecipazione di Silvio Berlusconi a “Servizio Pubblico”, totalizzò 8.670.000 spettatori, pari ad uno share del 33,6 per cento. Replicare quei numeri è quasi impossibile, ma il ritorno di Santoro potrebbe portare una ventata di aria fresca su La7.

enrico mentana

Tag: