Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Storie Italiane”, Eleonora Daniele in lacrime: “Una tragedia immensa”

“Storie Italiane”, Eleonora Daniele in lacrime: “Una tragedia immensa”

Eleonora Daniele non ce l’ha fatta a trattenere le lacrime a Storie Italiane” durante la puntata di ieri, giovedì 19 maggio. La conduttrice ha dovuto raccontare di una terribile tragedia successa proprio ieri: un bambino di 4 anni ha perso la vita durante un’incidente all’asilo.

Storie Italiane Eleonora Daniele

Incidente all’asilo di Pile: un bambino morto e cinque feriti

Una donna, conducente di una Volkswagen Passat, lo scorso mercoledì 18 maggio dopo pranzo è piombata sull’asilo di Pile uccidendo un bambino e ferendone altre cinque. Il bilancio dell’incidente è tragico. Il piccolo Tommaso D’Agostino, è purtroppo deceduto nel tragitto verso l’ospedale. Secondo la prima ricostruzione delle forze dell’ordine, il freno a mano della vettura che ha ucciso Tommaso sarebbe stato tolto da un bimbo di otto anni, forse il fratellino di uno degli allievi dell’asilo “Pile-Primo maggio”, in provincia de L’Aquila. Il minore era in auto da solo al momento dello schianto: sua madre, attualmente indagata per omicidio stradale, era andata a prendere il figlio minore all’interno dell’istituto.

Leggi anche: Vi ricordate di lui? Era l’Uomo Gatto di Sarabanda: oggi è irriconoscibile. Ha fatto una clamorosa trasformazione

“Storie Italiane”, Eleonora Daniele in lacrime racconta dell’incidente all’asilo

“Una tragedia immensa”, così l’ha definita Eleonora Daniele, che ne ha parlato a “Storie Italiane”. “Sei bambini dai 3 ai 5 anni sono stati investiti da un’automobile finita nel giardino della scuola d’infanzia che frequentavano. Uno di loro ha perso la vita poco dopo l’arrivo al pronto soccorso. Si chiamava Tommaso e aveva 4 anni“. Sul luogo dell’incidente, l’inviato ha aggiunto alcune parole. “Per me è molto difficile raccontare questa storia perché ha veramente dell’incredibile. Tommaso era un bambino molto dolce e bellissimo. Tutti i bambini sono tali, ma aveva qualcosa di speciale. Un’altra bambina è in condizioni molto gravi e sta lottando per la vita all’ospedale Gemelli, dove è ricoverata da ieri”.

La Daniele ha spiegato che i dettagli dell’incidente non sono ancora chiari. La macchina che ha investito i bambini era parcheggiato in discesa prima di sfondare la recinzione del cortile scolastico. I dubbi riguardano la conducente e i bambini a bordo del veicolo: qualcuno ha tolto il freno a mano? Durante il racconto, Eleonora Daniele si è improvvisamente fermata e quando ha lanciato il servizio sembrava non riuscisse più a parlare, sopraffatta dalla commozione. 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004