Home » Cartabianca manda in onda il video dell’Università di Catania allagata, ma è un fake

Cartabianca manda in onda il video dell’Università di Catania allagata, ma è un fake

In queste ultime ore la Sicilia sta facendo i conti con il maltempo. Tra le zone più colpite della famosa isola italiana c’è quella di Catania: case distrutte, fiumi in piena e diversi morti e feriti. Che dire? Il violento nubifragio ha davvero messo in ginocchio un’intera popolazione. Tantissimi anche i video e le foto che stanno girando sul web a dimostrazione di quello che sta succedendo in Sicilia. Come capita spesso non sono mancate delle immagini fake. Anche il noto programma Cartabianca è scivolato sulla bufala del giorno, ovvero il filmato sull’Università di Catania distrutta da un’onda d’acqua. Le immagini sono vere, ma non si riferiscono a quello che sta succedendo nel catanese. (Continua a leggere dopo la foto)

Università di Catania allagata, il video mandato in onda a Cartabianca è un fake

Il noto programma di Rai 3, Cartabianca, che si occupa di attualità ha avuto tra i suoi temi anche il violento nubifragio che in questi giorni sta mettendo in ginocchio la Sicilia. Prima di iniziale il talk, il programma ha mandato in onda immagini e video proveniente da Catania, ma tra questi documenti c’era anche un filmato fake, ovvero quello riguardante l’Università di Catania allagata. Il video, apparso sui social martedì pomeriggio 26 Ottobre 2021, che mostrava un’onda d’acqua sfondare una porta a vetri e invadere una grande stanza non si riferiva al maltempo nel catanese, ma bensì ad un’altra vera alluvione che colpì l’ospedale Good Samaritan di Kearney nel Nebraska nell’estate del 2014. Che dire? Anche Cartabianca, così come tanti altri utenti sui social, è scivolata nella bufala del giorno. A svelare la fake news sono stati i siti Facta.news e Bufale.net: “Il contenuto oggetto della nostra verifica è fuorviante e veicola una notizia falsa”.

Confronto tra Valerio Rossi Albertini con il professor Franco Battaglia e Paola Maugieri

L’errore sul video fake dell’Università di Catania allagata è passato inosservato. Nessuno durante la diretta ha chiesto scusa per la bufala mandata in onda, passando subito dopo ad un altro argomento. Nel corso della puntata c’è stato anche un confronto tra Valerio Rossi Albertini con il professor Franco Battaglia e Paola Maugieri  sulla questione climatica. Battaglia ha ammesso: «I cambiamenti climatici ci sono sempre stati, l’uomo non c’entra niente. La cosa grave è che ci stanno dicendo che, per evitare i disastri del clima, bisogna installare pannelli fotovoltaici, pannelli ecologici e auto elettriche». Tesi contestata da Albertini, il quale ha commentato: «Stiamo parlando di temperature superiori alla media di molti gradi. C’è correlazione tra l’alterazione climatica e l’emissione di gas serra».

Cartabianca, gaffe di Corona: “Gay in copertina su Playboy? Non un ragazzo normale…”